News

A Gioia Tauro il concerto Surrexit Dominus Vere! Alleluia!

     Un concerto spirituale per il tempo di Pasqua dal titolo Surrexit Dominus vere! Alleluia!  si è svolto a Gioia Tauro nella chiesa di Sant’Ippolito Martire Sabato 27 Aprile 2013

    È il terzo in questo Anno della Fede e si inserisce nell’ambito del Progetto ‘Uniti nella fede esultanti cantiamo!’. Un tema abbastanza profondo che vede, a turno, protagonisti i cori   delle parrocchie di ciascun Vicariato della Diocesi, questa volta i cori del Vicariato di Gioia Tauro-Rosarno, uniti per dare lode a Dio e trasmettere la fede in Gesù Cristo, per l’edificazione dei fedeli, attraverso la stessa passione per il canto, non un canto fine a se stesso, ma un canto di esultanza che parte dal cuore e giunge ai cuori dei fedeli assetati dell’Amore di Cristo.

 

    Un’esperienza intensa, vissuta in amicizia tra i cori delle parrocchie San Gaetano Catanoso e Sant’Ippolito Martire di Gioia Tauro, il coro della parrocchia Maria SS. Addolorata di Rosarno e San Ferdinando Re di San Ferdinando che per la prima volta cantano insieme, dall’Alleluia di Händel al canto gregoriano Victimae Paschali Laudes che inneggiano alla Risurrezione. Cristo risorge nei cuori di coloro che vogliono cambiare, che accolgono la novità, che muoiono alle cattive abitudini e rinascono a nuovi ideali, grandi ideali che danno senso al nostro vivere da cristiani.

    Questa una testimonianza: «Un’esperienza che resterà impressa per sempre nella mia vita soprattutto grazie all’incontro con persone semplicissime che mi hanno fatto tornare il sorriso in un momento di sofferenza». Non c’è cosa più bella che condividere la stessa passione nell’unità della Fede. È proprio questo il fine del progetto: l’incontro con l’altro, la relazione, perché l’uomo non è stato creato e voluto da Dio per la solitudine. Cristo è risorto per me ed io non posso che risorgere per le persone che mi stanno accanto!

    È questo l’augurio che il coro, con il suo canto, ha voluto dare. Un grazie dal profondo del cuore da parte dei coristi al vescovo Francesco per aver promosso questa bella iniziativa! 

 

Domenico Lando


Allegati: