giovedì 20 Giu 2024

Fondi 8×1000 – Anno 2022


UNA FIRMA CHE FA BENE


NEL 2022 SONO STATI ASSEGNATI ALLA DIOCESI DI OPPIDO MAMERTINAPALMI, DAI FONDI 8 PER:

  • Opere di Culto e Pastorale: €. 579.072,03;

  • Interventi Caritativi: €. 551.022,22.


Per le esigenze di culto sono stati spesi 180.000,00 €., dei quali 150.000,00 €. destinati per la realizzazione dei Nuovi Uffici di Curia in Palmi, €. 10.000,00 per la progettazione della nuova chiesa parrocchiale Santa Teresa di Gesù Bambino in Cannavà di Rizziconi, €.10.000,00 per la Parrocchia Santi Apostoli Pietro e Paolo in Taurianova.

Per la cura delle anime, la Diocesi ha destinato 372.000,00 €. che sono stati spesi per sostenere le attività svolte dagli uffici e dagli organismi diocesani. Grazie a questi fondi è stato anche possibile curare la formazione del laicato, l’assistenza del clero diocesano, la formazione delle famiglie in preparazione al matrimonio e quelle che vivono in situazioni di disagio.

Per la formazione del Clero e di tutti i Seminaristi sono stati erogati 120.000,00 €. La formazione dei futuri sacerdoti è una necessità, viste le sfide del mondo contemporaneo, per dare alle nostre comunità parrocchiali pastori formati, pronti per affrontare le esigenze della società in cui viviamo.

Grazie ai Fondi Caritativi è stato possibile destinare alle opere di Carità diocesane e alla distribuzione a persone bisognose la somma di €. 322.000,00. La Caritas diocesana ha potuto aiutare tante persone con le molte attività a favore di chi è in condizioni di estremo disagio, quali migranti ed emarginati. Tali attività sono state svolte direttamente dalla Caritas Diocesana o dalle Caritas parrocchiali.

La Diocesi è intervenuta anche direttamente con aiuti a persone, giovani ed adulti, che vivono condizioni economiche di forte disagio. É stato possibile inoltre sostenere le idee di giovani, che hanno deciso di creare impresa-sociale, grazie al lavoro svolto dal progetto Policoro.

Per le opere di carità diocesane e parrocchiali sono stati finanziati progetti per oltre €. 160.000,00.
Grazie a questi contributi sono state sostenute Caritas Parrocchiali che da decenni aiutano i migranti e le persone che vivono in gravi condizioni di povertà.

É stato possibile aiutare persone che vivono in condizioni di estremo disagio ed inoltre è stato favorito il sostegno a studenti le cui famiglie non erano in grado di sostenere i loro studi. Anche quest’anno grazie all’aiuto dei cappellani delle carceri si è andato incontro ai bisogni dei detenuti e delle loro famiglie e per il loro reinserimento sociale.

Per le opere caritative di altri enti è stato possibile realizzare iniziative a tutela della vita nascente, della salute e della promozione sociale delle persone, per non dimenticare coloro che non hanno voce nella nostra società.


Pa
lmi, 26 giugno 2023

Sac. Francesco De Felice
Economo Diocesano – Diocesi Oppido Mamertina-Palmi

Walter Tripodi

Incaricato Sovvenire