News

A Rizziconi le finali ‘Oratorio cup’ del Centro Sportivo Italiano alla presenza del ‘superinformissima’ Mons. Francesco Milito

      Impegno, dedizione, rispetto, gioia. E tanta passione: ecco alcuni degli ingredienti essenziali che hanno mosso l’anno sportivo del CSI diocesano, conclusosi sabato 22 giugno con le finali dell’ ‘Oratorio cup’ presso la Casa-Famiglia di Nazareth a Rizziconi.

       Le finali hanno coinvolto i ragazzi nella varie fasce d’età, dai piccolissimi di Cittanova e Mileto che hanno dato lezione di ‘bel’ calcio, alle due finaliste dell’under 14 dell’Oratorio Cup della nostra diocesi  ‘GPII’ Cittanova e S. Giuseppe Delianuova, contro le finaliste della diocesi di Reggio-Bova ‘La nostra Valle’ Condofuri e ‘SS. G. Nepomuceno e F. Neri’ Arangea. Questi ultimi i vincitori del titolo.

      Le attività sportive  si sono svolte in un clima di festa e forte partecipazione da parte di tutti, partendo dai ragazzi che hanno regalato un pomeriggio di bello spettacolo sportivo, agli animatori delle parrocchie Maria SS. del Rosario e  S. Girolamo di Cittanova che hanno curato l’aspetto organizzativo, agli allenatori-educatori che hanno accompagnato i giovani atleti durante tutto l’anno, ai genitori che non hanno fatto mancare un tifo sfegatato.

      E per ultimo, di certo non per importanza, la presenza affettuosa e gioiosa di Sua Eccellenza Mons. Francesco Milito, che ha premiato le squadre partecipanti e ha dispensato sorrisi e parole di monito per tutti, specie per i nostri ragazzi, richiamandoli ai valori sani dello sport, fra tutti il rispetto delle regole e dell’altro, in piena aderenza con lo spirito cristiano.

     E’ sempre tempo di sport. Uno sport che educa alla vita ed ai valori del Vangelo. Questa è la missione del CSI ed è la missione che hanno sposato le parrocchie  della nostra Diocesi, fra le quali S. Teodoro M. di Rizziconi,  Maria SS del Rosario in Cittanova, S. Girolamo in Cittanova, S.Caterina & S.Leone M. di Tresilico, S. Francesco di Paola di Gioia Tauro, Maria SS. Assunta e San Nicola Vescovo di Delianuova, l’oratorio parrocchiale don Bosco di S. Eufemia, vincitrice del campionato open 15,  e S. Maria Assunta di Castellace.

      Fa piacere ricordare che quest’ultima squadra,  in particolare, è stata premiata durante i lavori del Campus formativo ‘EDUSPORT 2013’, tenutosi  presso l’Hotel Centrale di Gambarie, con il titolo di ‘Reghion Sport 2013’, un progetto socio-sportivo che testimonia uno sport  solidale, attento a tutte le dinamiche sociali e che allontana dai cattivi maestri.

    Le foto di rito con un ‘superinformissima’ Mons. Milito nei panni di calciatore con addosso il numero 13 hanno concluso la serata, in attesa delle prossime attività estive del CSI che terranno attivi tutti gli aderenti e quanti ancora volessero provare a fare uno sport sano che non dimentica mai, neanche tra le urla e il sudore di un campetto di calcio, il messaggio evangelico che ci anima.

Elisabetta Sorrenti


Allegati: