News

15/Lug/13

Giornata Diocesana della Gioventù

Nella notte tra il 27 e il 28 luglio, mentre Papa Francesco abbraccerà i giovani di tutto il mondo, anche i giovani della nostra diocesi vorranno godere idealmente di quell’abbraccio incontrandosi a San Giorgio Morgeto per poter vivere insieme un momento di “universalità”: la GMG diocesana.
 
In concomitanza con tutte le diocesi del mondo anche la Diocesi di Oppido-Palmi ha organizzato, in collaborazione con le associazioni e i movimenti giovanili, una “notte tra le stelle e con la Chiesa” visibilmente rappresentata dai cuori dei tanti giovani della Piana che la vorranno condividere e dalla presenza del loro vescovo, mons. Milito.
 
Inoltre, sarà possibile prepararsi alla Veglia con Papa Francesco grazie alla straordinaria possibilità che due giovani della nostra diocesi ci offriranno inviandoci giorno per giorno alcune foto catturate per noi nella città brasiliana. Saranno per noi il “filo visibile” che ci unirà ai giovani di Rio de Janeiro. Le foto saranno pubblicate ogni giorno sul sito diocesano e sulla pagina Facebook della diocesi e potranno essere commentate e soprattutto condivise da tutti.
 
Non perdete l’occasione di vivere un momento comunitario così coinvolgente!
 

Ecco il programma:

SABATO 27 LUGLIO


ORE 20.00: ARRIVI E ACCOGLIENZA


ORE 20.45: INIZIO MOMENTO DI FESTA 


ORE 24.00: ADORAZIONE EUCARISTICA


ORE 01.43: IN COLLEGAMENTO CON RIO DE JANEIRO PER LA VEGLIA CON PAPA FRANCESCO

DOMENICA 28 LUGLIO


ORE 10.00: SANTA MESSA PRESIEDUTA DA MONS. FRANCESCO MILITO, VESCOVO DELLA DIOCESI DI OPPIDO-PALMI A CONCLUSIONE DELLA GIORNATA.


Ecco anche alcune note logistiche:

E’ necessario effettuare la pre-iscrizione singolarmente, con le parrocchie o con i gruppi associativi
inviando un e-mail al seguente indirizzo:

gmg.oppido-palmi@live.it


Per completare l’iscrizione si dovrà consegnare la sera del 27 c/o la segreteria la quota di partecipazione di euro 3.00. 
N.B. E’ consigliabile portare il sacco a pelo per la notte.

 

Allegati:

AGENSIR news

Chiara d’Assisi. Pianticella di Francesco o femminista ante litteram?

Una figura rivoluzionaria quella di Chiara Assisi, di cui oggi si celebra la memoria liturgica, nell’apparente contraddizione tra l’immagine consueta di anima contemplativa, vissuta nell’ombra e nel ricordo di Francesco,… [...]

Spiritualità. Non esistono pellegrini sulla strada per Santiago

C’è un antico rituale degli uomini che è quello di mettersi in cammino, spesso lo si fa per dimostrare qualcosa agli altri o a sé stessi. Quel che è certo… [...]