News

12/Ott/13

Mons. Santo Marcianò nominato Ordinario Militare

       Il Papa ha nominato ordinario militare per l’Italia Monsignor Santo Marcianò, in sostituzione di Monsignor Vincenzo Pelvi, che ha raggiunto i 65 anni, età in cui lasciano i generali di divisione che è il grado conferito oggi anche a Marcianò dal governo Italiano.

     Nato 53 anni fa a Reggio Calabria, il nuovo ordinario militare lascia la sede arcivescovile della Diocesi di Rossano-Cariati, di cui era arcivescovo dal 2006,  per la nuova sede di Roma.

     L’Ordinariato Militare in Italia attualmente è una chiesa particolare equiparata ad una diocesi ed a un ufficio dello Stato, con  giurisdizione  su tutti i militari delle forze armate italiane, sui loro familiari conviventi e sul personale civile in servizio alle forze armate, ai quali Mons. Marcianò  sarà chiamato a fornire assistenza spirituale.

   A Mons. Marciano gli auguri del nostro Vescovo e di tutta la nostra Chiesa locale per il nuovo importantissimo incarico in cui avrà modo di rendere proficue le sue riconosciute virtù pastorali e le sue doti di grande comunicatore sociale.


Allegati:

Apertura Causa Beatificazione di P. Ludovico Polat

AGENSIR news

Movimento dei Focolari. Un popolo “in dialogo” per sanare le ferite delle divisioni e favorire la fraternità

Oltre 90 pagine per raccontare la vita dei focolari nel mondo e l’impegno a favorire il dialogo tra le Chiese, tra le religioni e le culture, nelle sfide globali e [...]

Israele e Hamas: la Via Crucis dei cristiani di Gaza. Parrocchia di nuovo in mezzo alle bombe

Evacuare immediatamente i quartieri Zaitun e Turkman di Gaza City per non ritrovarsi in mezzo ai combattimenti. È quanto ha intimato l’Esercito israeliano ai civili che abitano ancora in queste [...]