News

20/Ott/14

Incontro di Formazione con Teresa Borrelli, Responsabile Nazionale ACR

     L’Azione Cattolica Diocesana si prepara ad iniziare le attività educative con due grandi eventi: l’incontro di formazione con la Responsabile Nazionale ACR (Azione Cattolica Ragazzi) sabato 25 Ottobre 2014 e la Festa del Ciao Unitaria la domenica successiva a Rosarno.

     L’incontro di sabato, dal tema “Amare e far amare Gesù. L’Ac e gli Orientamenti per l’annuncio e la catechesi in Italia“, sarà incentrato sul desiderio degli associati di vivere «in un mondo che ha bisogno di una parola nuova, capace di cambiare il cuore delle persone e orientarle verso scelte significative e autentiche» come sottolinea il comitato organizzatore dell’evento. 

     La presenza di un membro della presidenza nazionale di Azione Cattolica inorgoglisce non solo l’Azione Cattolica Diocesana, ma tutta la Diocesi, poiché viene così ricnosciuto il grande lavoro educativo svolto dall’Associazione nel nostro territorio. In attesa dell’incontro pubblichiamo di seguito la biografia di Teresa Borrelli.


Biografia di Teresa Borrelli:

     Responsabile nazionale dell’Azione Cattolica dei Ragazzi, della diocesi di Bari Bitonto. Avvocato del foro di Bari, attualmente si sta specializzando in diritto canonico presso la Pontificia Università Lateranense in Roma. É postulatrice presso la Congregazione delle Cause dei Santi e segue in questo momento due cause di canonizzazione. Ha vissuto fin da piccola la sua appartenenza alla vita della comunità parrocchiale scegliendo l’ACR come esperienza in cui crescere e conoscere il Signore della gioia. È stata responsabile diocesana dell’Azione Cattolica della diocesi di Bari-Bitonto e successivamente, dal 2012, è stata nominata responsabile nazionale.


Allegati:

Apertura Causa Beatificazione di P. Ludovico Polat

AGENSIR news

Dignitas infinita. Don Patriciello: “La persona umana è il terreno sacro comune sul quale possiamo ritrovarci tutti”

Ciascuna persona umana ha una dignità infinita, al di là di ogni circostanza e in qualunque stato o situazione si trovi. Parte da questa consapevolezza la Dichiarazione del Dicastero per [...]

Haiti: migliaia di sfollati in fuga dalla capitale. Mons. Gontrand: “Un Paese sull’orlo dell’abisso”

Di emergenza in emergenza. Da una città, la capitale Port-au-Prince, praticamente in mano ai gruppi criminali e alle bande armate nella sua totalità, al resto del Paese, soprattutto al sud, [...]