News

09/Gen/15

La Diocesi inizia il progetto per la realizzazione di un pozzo in Costa D’Avorio

 Domenica 11 Gennaio, festa del Battesimo del Signore, la Diocesi di Oppido Mam.-Palmi  inizierà il progetto di finanziamento di un pozzo in Costa D’Avorio a cura dell’Ufficio Missionario Diocesano. La richiesta di aiuto era pervenuta tramite don Benedetto Torres Barrientos, messicano e missionario nel paese africano, e subito colta e rilanciata  da S.E. mons. Francesco Milito, in occasione del 1° Congresso Eucaristico Diocesano. La Diocesi non è nuova a gesti di solidarietà, a partire dall’impegno costante che impiega risorse umane ed economiche per la gestione della tendopoli per stranieri di San Ferdinando-Rosarno. La chiesa pianigiana, durante l’Anno Diocesano della Carità appena concluso, ha intrapreso un cammino il cui frutto e gesto concreto è proprio il guardare al di fuori di essa per creare segni di generosità verso le chiese più giovani. A coordinare il progetto per la diocesi sarà don Paolo Martino, direttore dell’Ufficio Missionario diocesano.

 

_________________________________________

Sarica la lettera dell’Ufficio Missionario e il manifesto: 


Allegati:

AGENSIR news

Chiara d’Assisi. Pianticella di Francesco o femminista ante litteram?

Una figura rivoluzionaria quella di Chiara Assisi, di cui oggi si celebra la memoria liturgica, nell’apparente contraddizione tra l’immagine consueta di anima contemplativa, vissuta nell’ombra e nel ricordo di Francesco,… [...]

Spiritualità. Non esistono pellegrini sulla strada per Santiago

C’è un antico rituale degli uomini che è quello di mettersi in cammino, spesso lo si fa per dimostrare qualcosa agli altri o a sé stessi. Quel che è certo… [...]