News

20/Ago/15

L’incontro della Delegazione di Oppido-Palmi dei Cavalieri e delle Dame dell’OESSG

Il 20 luglio 2015, si sono riuniti i Cavalieri e le Dame dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme (OESSG) – delegazione di Oppido Mamertina-Palmi, presso la Casa delle Suore “Ancelle Riparatrici del Sacro Cuore di Gesù” in Palmi, per il primo incontro con il nuovo Delegato Comm. Dott. Marcello Leonello.
 
L’incontro, che ha visto l’ampia partecipazione dei Confratelli laici e sacerdoti e delle Consorelle, riuniti attorno al Loro Priore S. E. Rev.ma Mons. Francesco Milito, Vescovo della Diocesi di Oppido Mamertina-Palmi, ha avuto inizio con la presentazione del nuovo Delegato da parte del Delegato uscente Gr. Uff. Avv. Francesco Saletta. Il Comm. Dott. Marcello Leonello durante il suo discorso, ha ribadito le finalità dell’Ordine, delineando la figura del Cavaliere, del suo ruolo, dei suoi compiti ed ha esposto le linee programmatiche della Nostra Delegazione; infine dopo aver ringraziato il Nostro Priore e sottolineato l’importanza del Suo ruolo, ha concluso comunicando la composizione del nuovo Consiglio.
 
Le osservazioni conclusive sono state tratte dal Nostro Priore, che si è complimentato per la completezza della relazione svolta dal Delegato nel presentare le linee programmatiche, che si intendono seguire nell’esercizio delle attività proprie dell’Ordine per la crescita spirituale dei Confratelli; ha anche sottolineato l’importanza che l’Ordine a livello mondiale svolge, per garantire il fine fondamentale a cui è preposto, ovvero il sostegno materiale e spirituale alla Terra Santa ed alle attività tutte del Patriarcato Latino di Gerusalemme, secondo l’impegno ed il mandato affidato ai Cavalieri ed alle Dame dal Sommo Pontefice.
 
S. E. Rev.ma Mons. Francesco Milito, ha concluso l’incontro auspicando al Delegato ed al Consiglio un proficuo svolgimento del mandato. Suggestive sono state le parole espresse sia dal Delegato che dal Vescovo, sull’operato, l’impegno e la dedizione del Delegato uscente Gr. Uff. Avv. Francesco Saletta.
                                      
La Segretaria dell’OESSG
Dama Dott.ssa Sofia Ciappina
 


Allegati:

AGENSIR news

Da Sarajevo all’Ucraina: la paura delle guerra. Kanita: “Ripetevano che non poteva succedere”

La situazione in Ucraina crea immediati parallelismi con la guerra che ha infiammato la Bosnia ed Erzegovina tra il 1992 ed il 1995: a distanza di 30 anni si può… [...]

Perdono d’Assisi. Gigante: “Dire sì al progetto di felicità cui Dio chiama”

“Infinitamente buono” è stato il tema della 40ª Marcia francescana organizzata, come ogni anno, dai Frati minori d’Italia. Centinaia di giovani, provenienti da tutta Italia ed Europa, si sono dati… [...]