News

17/Feb/16

Continua l’impegno della Caritas diocesana al servizio dei migranti presso la Tendopoli di San Ferdinando-Rosarno

Continua l’assistenza ai migranti presso la Tendopoli di San Ferdinando-Rosarno ad opera della Caritas diocesana. Anche nella mattinata di mercoledì 17 Febbraio un gruppo di persone guidate dal diacono Cecè Alampi, direttore della Caritas, si sono ritrovate per «dare da mangiare» a chi in questo momento «è affamato», oltre che di giustizia, di libertà e di dignità, anche di cose materiali, quali il cibo e soprattutto l’affetto dei propri cari. Non solo uova, thè e dolci, ma anche una parola di conforto e di amicizia. Chiunque volesse dare il proprio contributo può rivolgersi alla Caritas diocesana presso gli uffici della Casa del Laicato.
 
Rosario Rosarno

Allegati:

Apertura Causa Beatificazione di P. Ludovico Polat

AGENSIR news

Il “miracolo” della statua della Madonna rimasta in piedi sotto l’esplosione di un ordigno in Ucraina

Li chiamano “i miracoli” della guerra. L’ultimo è successo a Kherson, città meridionale dell’Ucraina, a pochissimi chilometri dal fronte. A partire dal Mercoledì delle Ceneri, la città è stata di [...]

Inaugurata la Casa Arca degli Esposti, dove a vincere sono lo Stato e la società

Al pensiero di avere in mano le chiavi di un appartamento qualcuno si è commosso, grato per la seconda possibilità ricevuta. Qualcun altro invece non vede l’ora di cominciare a [...]