News

Festa degli Incontri dell’Azione Cattolica Diocesana

Il 2 giugno 2016 l’Azione Cattolica Diocesana vivrà a Oppido Mamertina, la “Festa degli Incontri – Attraverso Te!”, momento in cui le tre articolazioni dell’associazione, Adulti, Giovani e ACR, si incontreranno per festeggiare la chiusura del cammino associativo “ordinario” per l’anno 2015/16, che apre al periodo estivo in cui si vivrà in modo più intenso la vita in parrocchia attraverso i campi-scuola e i momenti di formazione e convivialità, secondo lo stile tipico dell’AC. Durante la mattina i settori arriveranno in tre punti diversi della città dove avranno luogo degli incontri specifici:

– Gli Adulti verranno introdotti alla Esortazione Apostolica “Amoris Laetitia”, scritta da Papa Francesco, sull’Amore nella Famiglia. A guidare la riflessione saranno Zaira Sorrenti e Gianluca Marino, della Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano, già soci di AC e Responsabili dell’Ufficio Diocesano di Pastorale familiare.

– Per quanto riguarda il settore Giovani (giovani e giovanissimi) il loro cammino quest’anno è stato accompagnato da due slogan: “#readytogo” e “non posso più aspettare”. E’ stata l’occasione per confrontarsi con realtà diverse, compiendo un viaggio “virtuale” alla scoperta di se stessi e degli altri. I Giovani concluderanno questo percorso ascoltando la testimonianza di Fra Giovanni Aitollo (dell’Ordine dei Frati Minori di Calabria), il quale ha posto al centro della sua vita un “viaggio reale”: il viaggio umanitario in Africa, lavoro di amicizia, aiuto e condivisione.

– I Ragazzi dell’ACR concluderanno anch’essi il loro “viaggio” iniziato a settembre (infatti il tema particolare che ha accompagnato gli acierrini è stato “Viaggiando verso… Te“): un viaggio intrapreso con l’obiettivo di scoprire e fare scoprire la grande novità che Gesù porta alla nostra vita.

Conclusi i momenti di settore, tutti i soci di AC si incontreranno sul sagrato della Cattedrale per attraversare la Porta Santa, di qui il nome della giornata “Attraverso Te”, accompagnati dal Vescovo Mons. Francesco Milito. Inoltre, la concomitanza della Festa della Repubblica nel 70° Anniversario del referendum costituzionale che ha sancito la forma repubblicana, sarà l’occasione per ricordare tutti quei soci dell’Azione cattolica che, pur ribadendo il carattere apartitico dell’associazione, si impegnarono in prima persona nella scelta istituzionale della nostra nazione, maturando una grande attenzione verso i valori della democrazia e delle sue Istituzioni, adoperandosi, anche, quali grandi padri costituenti nella redazione della nostra Costituzione.

Per questo l’AC diocesana, ha pensato di partecipare quest’anno alla celebrazione della “Festa della Repubblica” che si terrà ad Oppido Mamertina con la presenza della bandiera dell’Azione Cattolica Italiana che accompagnerà il tricolore allo scopo di ricordare che i principi di fratellanza, solidarietà e pace sono quelli a cui, in uno con la Fede cattolica, l’Ac educa fin da piccoli i propri aderenti.

 

 Équipe diocesana di Azione Cattolica


Allegati: