News

08/Giu/16

Messaggio del Vescovo Francesco Milito sulla vicenda della tendopoli di San Ferdinando

Sorpreso e addolorato per il triste episodio, accaduto oggi nella tendopoli di San Ferdinando, ulteriore evidente segno della difficoltà di relazioni serene, il Vescovo di Oppido Mamertina-Palmi, Mons. Francesco Milito, nell’affidare alla misericordia di Dio il fratello sottratto alla vita e l’agente coinvolto nella vicenda, prega e chiede che si ricerchino sempre da tutti le vie del dialogo, costruttivo e sereno, la reciproca comprensione e la concordia vicendevole, superando le immancabili difficoltà per un clima disteso, lontano da ogni tensione di violenza.   

Ufficio Comunicazioni Sociali

Palmi, lì 08 Giugno 2016

 


Allegati:

Apertura Causa Beatificazione di P. Ludovico Polat

AGENSIR news

Dignitas infinita. Don Patriciello: “La persona umana è il terreno sacro comune sul quale possiamo ritrovarci tutti”

Ciascuna persona umana ha una dignità infinita, al di là di ogni circostanza e in qualunque stato o situazione si trovi. Parte da questa consapevolezza la Dichiarazione del Dicastero per [...]

Haiti: migliaia di sfollati in fuga dalla capitale. Mons. Gontrand: “Un Paese sull’orlo dell’abisso”

Di emergenza in emergenza. Da una città, la capitale Port-au-Prince, praticamente in mano ai gruppi criminali e alle bande armate nella sua totalità, al resto del Paese, soprattutto al sud, [...]