News

23/Giu/16

CONSEGNA DELLA CANDELA DELLA GMG 2016 AL MONASTERO DELLA VISITAZIONE DI TAURIANOVA

Nella mattinata di sabato 18 Giugno, la Pastorale dei Giovani di Oppido-Palmi ha curato una celebrazione in vista della GMG insieme alle monache di clausura di Taurianova. Durante la s. Messa presieduta da don Emanuele Leuzzi, i giovani hanno avuto modo di presentare al Signore tutte le loro riflessioni e domande. A meno di un mese dalla GMG si fa sentire l’attesa dei giovani partecipanti pronti ad affrontare questo pellegrinaggio di fede. La consegna della candela in tutti monasteri di Italia è stata voluta dal servizio nazionale della pastorale giovanile. Sono 28 i giovani della nostra Diocesi che parteciperanno alla GMG di Cracovia accompagnati dal responsabile don Leonardo Manuli.

I giovani presenti alla celebrazione hanno consegnato la candela alle monache di clausura che a loro volta hanno garantito la loro preghiera di accompagnamento. Durante l’intensa giornata volta a riflettere e prepararsi a compiere la GMG come un pellegrinaggio, don Leonardo nel suo saluto ha affermato: «Si tratta di un bel gesto che ha voluto fare la pastorale giovanile perché tutta la Chiesa sia in comunione, in particolare con i monasteri». E continuando ha lasciato una sua testimonianza personale dicendo: «Per me, alla mia veneranda età, è la prima GMG, e sono contento ed sono emozionato come voi nella preparazione. Sarà una bellissima esperienza perché ci sarà tutto il mondo con noi a condividere questi giorni di fede e di amicizia».

Le Giornate Mondiali della Gioventù, infatti, sono da sempre un tempo di riflessione per fare discernimento su se stessi, per riflettere sulla propria vita e cercare l’autentica felicità.

Infine, don Leonardo ha donato alle monache di Taurianova il quadro della Madonna nera di Czestochowa a cui era molto legato Papa Giovanni Paolo II.

A pochi giorni dall’evento, la Pastorale dei Giovani di Oppido-Palmi vivrà ancora altri momenti di preparazione all’incontro mondiale di Cracovia.

 

Francesco Russo 

Animatore PG

Apertura Causa Beatificazione di P. Ludovico Polat

AGENSIR news

Colombia, gli indigeni che vivono nel Parco Tayrona e la sacralità della terra

All’ingresso del Parque nacional Tayrona c’è una fila lunghissima di turisti di tutte le nazionalità. Ricorda quella per entrare ai Musei Vaticani. La differenza è che la bellezza mozzafiato che [...]

Malattie rare. La lotta di Alessandro, Veronica e Roberta contro burocrazia, ignoranza e pregiudizi

Basta essere pazienti – Persone rare, diritti universali è il claim della campagna di sensibilizzazione ideata e lanciata da Omar (Osservatorio malattie rare) a Roma, in occasione della Giornata mondiale [...]