News

La Pastorale Giovanile diocesana riparte con l’incontro di Consulta

Si è tenuta, alla presenza di S. E. Mons. Francesco Milito, Venerdì 7 Ottobre 2016, alle ore 19:30 presso la Casa del Laicato, a Gioia Tauro, la prima riunione della Consulta di Pastorale Giovanile per l’anno 2016-2017.

La Consulta vuole rappresentare, secondo le parole del suo responsabile Don Leonardo Manuli, nell’ambito delle realtà ecclesiali della Diocesi un “piccolo Sinodo dei giovani”, cioè l’organismo di comunione ecclesiale composto dai rappresentanti delle Associazioni, Movimenti e Cammini della diocesi, oltre all’equipe degli animatori e alla segreteria della stessa Pastorale Giovanile.
La Consulta ha il compito di conoscere tutte le realtà giovanili presenti nella diocesi e trovare le modalità affinché i giovani si sentano amati e protagonisti della vita della Chiesa. Alla Consulta erano presenti, come referenti diocesani: per il Cammino Neocatecumenale, Ester Bagalà; per l’Azione Cattolica, Vincenzo Barilà; per il Rinnovamento nello Spirito, Giuseppe Larosa, per
l’Agesci – Scout Elisa Saffioti; per il Centro Diocesano Vocazioni, Rosa Maria Caccamo; per il Progetto Policoro, Carmelita Agostino; gli animatori Loredana Condoleo, Francesco Russo,Federica Centorrino, Luigi Gentile, Eleonora Vadalà, Anna Cerutti; per la segreteria Katia Fazari e Carmelita Agostino; assenti la Gioventù Francescana impegnati in altre attività fuori diocesi che con una lettera inviata al responsabile don Leonardo e al Vescovo hanno augurato un proficuo inizio di anno pastorale, confermando la loro presenza come è avvenuto in questi primi due anni.
 
L’incontro ha subito avuto un clima amichevole e fraterno anche se non tutti i presenti si conoscevano tra di loro. Don Leonardo ha illustrato ai membri le proposte per l’anno nuovo, consegnando ad ognuno una cartella contenente un foglio di preghiera, dei frammenti di alcuni interventi del Papa alla GMG di Cracovia, il percorso per animatori ed educatori, la proposta pastorale per l’anno pastorale 2016/2017 e un foglio di verifica invitando gli stessi a riflettere e compilarla per la prossima riunione di Consulta che si terrà il 25 Novembre.
 
Sua Eccellenza Mons. Francesco Milito, Vescovo della diocesi, ha ringraziato don Leonardo per l’impegno e la costanza che mette nel suo compito ed ha invitato i presenti ad essere assidui agli incontri di Consulta perché solo così si può percorrere un cammino stabile e continuo. Ha anche invitato ogni singolo membro ad individuare nelle proprie realtà le tipologie dei giovani presenti in diocesi, indicandolo come impegno di verifica per la prossima riunione di Consulta. Il Vescovo, richiamandosi al Vangelo di Luca (1,39-45), letto in apertura dell’incontro, ha invitato tutti ad avere lo stesso atteggiamento di Maria e a sforzarsi di vivere nel Suo stesso modo immacolato ed essere attenti a ciò che il Signore ci chiede nella vita, a crescere nell’amicizia e ad
assumere proprie responsabilità. L’incontro di Consulta si è concluso con un momento di agape.
 
Carmelita Agostino

Allegati: