News

20/Gen/17

Insegnanti di Religione e Sovvenire

Giovedì 19 gennaio si è svolto a Gioia Tauro, presso la Casa del Laicato, l’incontro di formazione per gli Insegnanti di Religione sui temi del Sovvenire, organizzato da don Emanuele Leuzzi e don Antonio Lamanna, rispettivamente Direttore e Vice Direttore dell’Ufficio Scuola Diocesano, coadiuvati dall’incaricato diocesano del Sovvenire  Walter Tripodi; la tematica  ‘I veri valori dell’8xmille e delle offerte per il sostentamento clero’ è stata trattata dal Dott. Stefano M. Gasseri, Responsabile CEI della formazione territoriale.

L’incontro è iniziato con un momento di preghiera per l’unità dei cristiani guidato da don Antonio che ha poi dato la parola a Walter Tripodi il quale ha illustrato le finalità del Sovvenire e ha presentato il relatore.

 

Dopo la visione di un breve filmato, il Dott. Gasseri ha relazionato sul significato e sull’importanza che le offerte dell’8xmille hanno per le Diocesi, per le Comunità parrocchiali e per le varie associazioni evidenziando e riaffermando il concetto di ‘condivisione’ che sta alla base di ogni iniziativa comunitaria fin dalle origini, già nella prima comunità cristiana. 

 

Al termine della relazione don Emanuele ha invitato i presenti ad intervenire; dalle domande e dalle riflessioni degli intervenuti è emersa l’esigenza dei ragazzi delle nostre scuole di conoscere sempre più e meglio queste tematiche per rimuovere i pregiudizi e i luoghi comuni che spesso confondono le idee e li allontanano dalla vita della comunità.

L’incontro si è concluso con i saluti e i ringraziamenti di don Emanuele al relatore e con l’invito ad ulteriori incontri anche su altre tematiche.

Cettina Trimarchi

AGENSIR news

Da Sarajevo all’Ucraina: la paura delle guerra. Kanita: “Ripetevano che non poteva succedere”

La situazione in Ucraina crea immediati parallelismi con la guerra che ha infiammato la Bosnia ed Erzegovina tra il 1992 ed il 1995: a distanza di 30 anni si può… [...]

Perdono d’Assisi. Gigante: “Dire sì al progetto di felicità cui Dio chiama”

“Infinitamente buono” è stato il tema della 40ª Marcia francescana organizzata, come ogni anno, dai Frati minori d’Italia. Centinaia di giovani, provenienti da tutta Italia ed Europa, si sono dati… [...]