News

Pellegrinaggio della statue della Madonna di Fatima a Delianuova

Il pellegrinaggio della statua della Madonna di Fatima a Delianuova il 21 e 22 gennaio scorsi, è stato un momento veramente storico per la cittadina aspromontana. Il pomeriggio di sabato 21 gennaio verso le 16.00 gli abitanti di Scido, accompagnati dal loro parroco, don Fortunato Sciglitano, con le macchine che suonavano il clacson a festa, hanno portato la Madanna nella piazza antistante la Chiesa di S. Nicola, accolta dal parroco don Bruno Cocolo, il viceparroco don Giancarlo Musicò, il sindaco Franco Rossi e tante altre autorità del paese.

Dopo l’arrivo della Madanna in Chiesa c’è stato il saluto del parroco e del sindaco e poi un Rosario meditato presieduto da don Giancarlo Musicò. Subito dopo si è celebrata la S. Messa animata dai giovani della parrocchia. La sera alle 21.30 si è tenuta una Veglia Mariana animata dal gruppo parrocchiale Angeli del Rosario.

Il giorno dopo domenica 22 gennaio, c’è stata la S. Messa solenne alle 9.30 nella Chiesa di S. Nicola con la Consacrazione della Parrocchia al Cuore Immacolato di Maria. Dopo la S. Messa un corteo di macchine ha accompagnato la Madonna nella Chiesa di Maria SS. Assunta dopo il popolo festante l’ha accolta con amore e devozione. Subito dopo si è celebrata la S. Messa con la Consacrazione della Parrocchia al cuore Immacolata di Maria.

La Chiesa è rimasta aperta tutto il pomeriggio per dare la possibilità a tutti i fedeli di venerare la Madonna per poi chiudere il Pellegrinaggio con una Veglia Mariana alle ore 16.00, presenti tutti i gruppi del catechismo che hanno reso un omaggio alla Vergine di Fatima. Subito dopo alcuni fedeli di Delianuova, accompagnati dal viceparroco don Giancarlo Musicò, hanno portato la Madonna a Castellace, accolta festante da numerosi fedeli e dal parroco don Giovanni Madafferi.

Questo Pellegrinaggio della Madonna di Fatima a Delianuova è stato come un ‘sigillo’ alla secolare devozione mariana deliese, e ci ha aiutato a rafforzare la speranza che, in questi tempi travagliati, sicuro sarà il trionfo del Cuore Immacolato come la Madonna ha promesso a Fatima ai tre pastorelli.

don Giancarlo Musicò


Allegati: