News

20/Feb/17

Intensa preghiera al passaggio della Madonna pellegrina nelle parrocchie ‘San Girolamo’ e ‘Maria Ss. del Rosario’ in Cittanova

Un percorso di fede, un momento di intensa preghiera e di profonda riflessione sulla figura della Madre di Dio, una esplicita manifestazione del ricchissimo tesoro della ‘pietà popolare’ che affonda le sue radici nella storia delle nostre comunità.

Questo lo spirito con il quale Sabato 18 febbraio la Parrocchia di San Girolamo ha accolto la statua della Madonna di Fatima proveniente dalla Chiesa Santuario di ‘Maria SS. del Rosario’, con il caloroso affetto proprio di una comunità strettamente legata alla devozione per Maria e al dogma dell’Immacolata Concezione.

Di forte spiritualità e grande intensità emotiva i vari momenti organizzati dalla Parrocchia, dalla veglia di preghiera notturna all’incontro con i bambini del catechismo ed alle celebrazioni liturgiche che hanno coinvolto l’intera comunità, grazie alle concelebrazioni solenni tenutesi in entrambe le Parrocchie.

La Peregrinatio ha consentito ancora una volta di ribadire la dimensione popolare della Chiesa, di esprimere la presenza della parrocchia nel territorio e la sua capacità, nella concretezza del legame locale, di definire e rafforzare il senso dell’appartenenza ecclesiale.

Dopo aver ricevuto la sacra effigie dalla parrocchia di ‘Maria SS .del Rosario’ l’Arciprete, don Giuseppe Borelli, lunedì 20 febbraio ha consegnato la statua della Madonna ai fedeli di San Giorgio Morgeto.

Cittanova ha pienamente vissuto queste giornate di grazia e di intimità affettiva con la Vergine, figlia del suo figlio, e l’ha ringraziata del suo materno affetto mutuando le parole del Santo Giovanni Paolo II, pronunciate il 15 agosto del 1980

 

‘Invitiamo Maria a varcare la soglia di tutte le famiglie, così come un tempo, Essa varcò quella della casa di Zaccaria. La preghiamo di portare a tutti lo stesso messaggio di fede materna e di amore’.

Pasquale Depietro


Allegati: