News

Appuntamenti quaresimali della parrocchia ‘Maria Ss. del Soccorso’ in Palmi

«Chiedete e vi sarà dato, cercare e troverete, bussate e vi sarà aperto». Gesù ci esorta e chiedere, a cercarlo, a bussare alla sua porta per rifornirci della sua linfa vitale.

Da sempre l’uomo è alla ricerca di un terreno stabile su cui piantare le proprie radici, l’ uomo è alla continua ricerca del suo essere mediante la preghiera. Questa è un valore intrinseco che ricollega il creato al Creatore, una sorta di cordone ombelicale tra Dio e l’ uomo. Non si tratta di un ‘chiedere per ottenere’ ma di un ‘cercare per vivere’.

La preghiera ha un sapore particolare quando nell’essere chiamati a dialogare con Dio lo si fa insieme ad altri che cercano la stesso legame.
La comunità parrocchiale del ‘Soccorso’ di Palmi offre l’occasione di preghiera comune, nella diversità dei carismi, in ben tre gruppi differenti: la comunità Maria, il cenacolo di Natuzza e il gruppo della Divina Misericordia.

La Comunità Maria si riunisce ogni sabato nella chiesa dell’Adorazione alle ore 16.30. É un gruppo del Rinnovamento Carismatico cattolico di carattere mariano che sotto la potente azione dello Spirito Santo si rivolge a Dio mediante la preghiera di lode, richiamando la conversione e puntando alla crescita spirituale.

Il cenacolo ‘Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anima’ ispirato alla mistica Natuzza, invece, si riunisce ogni mercoledì nella chiesa parrocchiale ‘Maria SS. del Soccorso’ dalle ore 17.00 alle ore 18.00. Un momento intenso di preghiera con la recita del santo Rosario meditato con supplica ed inno alla Madonna in presenza della statuetta di Paravati.

Infine, il gruppo della Divina Misericordia si riunisce ogni venerdì, anch’ esso nella chiesa parrocchiale, alle ore 15.00. La recita della coroncina è accompagnata da canti, meditazioni sulla vita dei santi della Misericordia, dalla pratica del pio esercizio della Via Crucis, da momenti di video-proiezioni e da brevi catechesi sulle virtù morali.

Questi sono momenti di grande carattere formativo che aiutano la comunità del Soccorso ad incanalarsi correttamente nel cammino proiettato verso la salvezza.

Oggi, invece, inizieranno gli appuntamenti prettamente col rito dell’imposizione delle ceneri, e proseguiranno con gli appuntamenti settimanali: la via crucis del venerdì nella chiesa del Crocifisso alle ore 17.00 e la lectio Divina sul libro di Ester ogni mercoledì subito dopo la Santa Messa delle ore 18.00.

Quaranta giorni ci separano dal Giorno della Risurrezione, questo è un tempo favorevole per ritornare all’essenziale, abbandoniamo le nostre convinzioni e aggrappiamoci alla preghiera per riscoprirci totalmente rinnovati in Cristo. Buon inizio di quaresima.

Eliana Nucifora


Allegati: