News

08/Mar/17

I ragazzi dell’ACR della parrocchia di Amato realizzano il sogno del carro di Carnevale

Nasce da un’idea di Beatrice Sollazzo, presidente in carica, il primo carro di carnevale dei ragazzi dell’azione cattolica di Amato, che dopo tanti anni di attività all’ombra dai riflettori della notorietà, è finalmente riuscita nella realizzazione di un sogno: Partecipare al carnevale cittadino.

Una sfida che questi ragazzi  hanno subito accettato mettendo a disposizione il loro  tempo e la loro creatività per realizzare materialmente il Carro che ha partecipato alla sfilata cittadina martedì grasso per le vie di Taurianova.

Il tema scelto non è a caso: ‘l’arca di Noè’, che nel tentavo di salvare le varie specie animali dal diluvio universale, costruisce quest’arca e li porta con sè. Tutti gli animali sono stati rappresentati in coppia, nessuno escluso. E’ stata data la possibilità alla comunità tutta, senza limiti di età, di partecipare alla manifestazione carnevalesca che ha movimentato il paese per quasi un mese con prove sartoriali e musicali.

Ognuno ha contribuito sostenendo la spesa  d’acquisto della maschera da indossare; ma il tutto è stato possibile anche grazie al contributo economico degli esercizi commerciali amatesi, ai quali va il ringraziamento della Presidente e di tutti i partecipanti.

Angela Crea


Allegati:

Appuntamenti del Vescovo

Tutti gli appuntamenti

AGENSIR news

Marcinelle, memoria e monito. Tutele e sicurezza nei luoghi di lavoro

Risuona 262 volte la campana al Bois du Cazier di Marcinelle, nel bacino carbonifero di Charleroi, durante la commemorazione del 66° anniversario della tragedia dell’8 agosto 1956: un incendio sviluppatosi… [...]

Povertà. De Capite (Caritas): “È sempre più facile caderci ed è sempre più difficile uscirne”

“Negli ultimi anni la condizione di molte persone è cambiata. Il fenomeno della povertà, al di là dei dati che tutti conosciamo, è sempre più preoccupante”. A dirlo è Nunzia… [...]