News

29/Mag/17

‘La donna nell’Antico e nel Nuovo Testamento’ organizzato dall’ISTEP e dall’Ufficio IRC

‘LA DONNA DELL’ANTICO E NEL NUOVO TESTAMENTO’

La genealogia di Gesù, con la quale si apre il Vangelo di Matteo, enumerando peccatori, assassini e violenti, descrive un lungo e tortuoso fiume di generazioni. Ma, all’inizio e alla fine dell’elenco misterioso, non ci sono due uomini, ma due donne: la progenitrice e Maria. La madre di Cristo è esplicitamente menzionata, mentre Eva è sottintesa, come ‘prima madre dei viventi’.

Il percorso biblico organizzato dal Direttore dell’Istituto Teologico Pastorale ‘San Giovanni XXIII’, don Domenico Caruso, intende approfondire la speciale presenza delle donne nella Bibbia che accompagnano la storia della salvezza.

Ci aiuteranno ad entrare nel mondo di queste figure femminili due biblisti: don Emanuele Leuzzi, della nostra Diocesi di Oppido Mamertina-Palmi e don Francesco Carlino, della Diocesi di Locri-Gerace.

Appuntamento presso il Centro del Laicato di Gioia Tauro LUNEDI’ 5 GIUGNO dalle 17,00 alle 18,30.


Allegati:

Apertura Causa Beatificazione di P. Ludovico Polat

AGENSIR news

Manganellate a Pisa. Fiasco: “È stata la sconfitta della Repubblica, delle istituzioni”

Un’intera squadra del Reparto mobile di Pisa potrebbe finire sotto inchiesta per le manganellate sferrate agli studenti durante l’ultima manifestazione pro-Palestina. In una nota del Quirinale del 24 febbraio sull’accaduto [...]

Elezioni in Sardegna. Mons. Baturi (Cagliari): “L’impegno politico afferma l’esigenza e l’ideale di un cambiamento”

Alessandra Todde, ingegnera prestata alla politica, vice presidente del Movimento Cinque Stelle, è la prima della donna presidente della Giunta regionale sarda. Il dato definitivo si è fermato a 1.822 [...]