News

Presepe vivente organizzato dall’Oratorio giovanile salesiano di Gioia Tauro

Un’esperienza ricca di contenuti e di grande emozione, quella dei ragazzi dell’oratorio centro giovanile Salesiano ‘don Bosco’ della Parrocchia  San Francesco da Paola di Gioia Tauro. Si è conclusa, infatti, sabato 6 gennaio la prima edizione del ‘Presepe vivente in cammino’. Un intenso cammino iniziato la prima domenica di Avvento.

Giovani e adulti della parrocchia, insieme alla collaborazione attiva degli abitanti dei rioni Filicuso e Monacelli,  e alla costante presenza dei Salesiani,  si sono riuniti per realizzare le scenografie, i costumi e l’accoglienza dei numerosi ospiti giunti a visitare il Presepe. Grande la soddisfazione dei Padri Salesiani e del direttore don Mario Del Piano arrivato a sorpresa a Gioia Tauro per guardare la rappresentazione delle cinque ‘icone viventi’ raffiguranti i punti più simbolici del Presepe (Censimento, Annunciazione, Visitazione, Re Erode e la Natività). Suggestivo ed emozionante l’arrivo dei Re Magi il 6 Gennaio.

In questa intensa seppur breve esperienza,  la comunità ha visto concretizzarsi una piccola parte del grande progetto educativo che continuerà nell’entusiasmo e nella voglia di mettersi in gioco dei giovani di Gioia Tauro.

Oratorio salesiano ‘don Bosco’


Allegati:

AGENSIR news

Ddl Zan. Cei: “Serve un dialogo aperto e non pregiudiziale”

La Segreteria di Stato vaticana “auspica che la parte italiana possa tenere in debita considerazione le argomentazioni e trovare così una diversa modulazione del testo continuando a garantire il rispetto… [...]

Corridoi umanitari, arrivati oggi 45 profughi dal Niger. Tra loro 22 bambini

E’ il secondo corridoio umanitario proveniente dal Niger ma il primo in tempo di riaperture e nuove speranze per la fine della pandemia. Si tratta di 45 profughi di otto… [...]