News

‘San Giuseppe, il padre di Gesù’. Arte e Fede a Varapodio

Nel considerare l’Arte un testimone credibile della bellezza del creato e uno strumento di evangelizzazione, il parroco don Gaudioso Mercuri  della Comunità di S.Stefano ha organizzato un incontro di Arte e Fede intitolato ‘Giuseppe, il Padre di Gesù’, inserito nel contesto del triduo in onore a S.Giuseppe in preparazione alla sua festa del 19 Marzo. La manifestazione si svolgerà il prossimo 16 Marzo 2018 alle ore 18,45.

Il prof. Marcello Anastasi, docente liceale di Storia dell’Arte, insieme al dott. Ettore Russo, medico ospedaliero, entrambi membri laici diocesani partecipanti al V Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze, avranno modo – come Chiesa in uscita – di annunciare, educare, abitare, trasfigurare e di portare la loro personale testimonianza di fede.

Nel corso della serata saranno presentate una serie di opere di pittura, fra le quali, l’Annunciazione dell’Angelo a Giuseppe di Raphael Mengs, la Fuga in Egitto e l’Adorazione dei pastori di Caravaggio, lo Sposalizio di Raffaello, la Sacra Famiglia di Michelangelo, la Morte di Giuseppe di Giuseppe Maria Crespi.

Un viaggio appassionante  nell’arte arricchito, da esperienze proprie di vita, per raccontare la storia di Giuseppe, Protettore della Chiesa, che controcorrente con la sua grande umiltà, andando oltre la legge,  sceglie la via dell’amore e accetta lo straordinario e sorprendente progetto di Dio nella sua vita,  scegliendo di non ripudiare  Maria, sua promessa sposa, già incinta senza mai averla conosciuta, e di divenire padre legale di Gesù.

 


Allegati:

AGENSIR news

“Zan” Bill and the Vatican Note. Mirabelli: “Freedom rights, not privileges, is what must be guaranteed”

Freedom rights, not privileges, is what deserves protection. Cesare Mirabelli, President Emeritus of the Constitutional Court, commented on the Vatican’s note regarding the “Zan” bill against homotransphobia. The purpose of… [...]

Ddl Zan e nota Vaticano. Mirabelli: “Diritti di libertà da garantire, non privilegi”

Diritti di libertà da garantire, non privilegi. Così Cesare Mirabelli, presidente emerito della Corte costituzionale, commenta la nota vaticana a proposito del ddl Zan in materia di omotransfobia. Un passo… [...]