News

12/Apr/18

L’Ente morale fondazione ‘Famiglia Germanò Onlus’ si racconta ai nostri sacerdoti diocesani in visita

Castellace, Lubrichi, Tresilico e Oppido Mamertina: sono stati questi i luoghi dell’incontro comunitario del clero diocesano, accompagnati dal vescovo Francesco, con gli ospiti, i dipendenti e gli amministratori dell’Ente Morale Fondazione ‘Famiglia Germanò ONLUS’. L’aggiornamento tematico, così chiamato l’appuntamento di giovedì 12 aprile, si inserisce all’interno della formazione permanente che sta dando occasione ai presbiteri della Diocesi di Oppido Mamertina-Palmi di entrare in contatto ‘didattico’ con le realtà sociali che hanno tradotto il Vangelo in fatti.

L’Ente Germanò è una fondazione privata e autonoma senza scopo di lucro che ha come obiettivo diffondere nel territorio della Piana di Gioia Tauro la cultura della solidarietà e della condivisione con i bisognosi di ogni tipo. Missione che si compie ogni giorno nella Casa famiglia per malati di AIDS a Castellace, nel Centro di riabilitazione ambulatoriale e a ciclo diurno per disabili, nella Residenza sanitaria assistenziale ‘don Loria’ a Tresilico e nella Casa di riposo per anziane ‘San Fantino’ a Lubrichi.

Gli obiettivi conseguiti negli anni, su ispirazione di don Bruno Cocolo, recentemente tornato alla casa del Padre e di compianta memoria, sono certamente «vedere nell’ammalato, nell’emarginato, nel povero, nel diversamente abile e nel disoccupato Cristo stesso» così come egli amava dire.

A guidare la visita dei sacerdoti è stato don Emanuele Leuzzi, da sempre coinvolto nelle realtà assistenziali dell’Ente. Durante la mattinata, i presbiteri hanno anche avuto modo di incontrare don Antonio Siciliano, ospite del RSA di Tresilico, che ha loro lasciato un pensiero spirituale sull’importanza del servizio totale a Dio.

 


Allegati:

Apertura Causa Beatificazione di P. Ludovico Polat

AGENSIR news

EU Parliament: ‘Organisational apparatus’ voted in. Two Italians among the Vice-Presidents

(Strasbourg) At the first plenary session of the 10th European Parliamentary term in Strasbourg on Tuesday, after having re-elected the outgoing President Roberta Metsola by a very large majority, 720 [...]

Parlamento Ue: eletta la “macchina organizzativa”. Due italiane tra i vicepresidenti

(Strasburgo) Nella prima sessione plenaria della decima legislatura del Parlamento europeo a Strasburgo, dopo aver riconfermato a larghissima maggioranza la presidente uscente Roberta Metsola, i 720 eurodeputati hanno designato ieri [...]