News

31/Gen/20

Progetto Policoro compie 25 anni – incontro con il clero diocesano.

Nell’anno in cui il Progetto Policoro compie il  25 anniversario e dedica la sua attenzione al tema della comunicazione, il Progetto Policoro della diocesi di Oppido Palmi si racconta ai propri sacerdoti esprimendo quel desiderio di essere-in-relazione con la comunità diocesana.


Così lo scorso 23 gennaio, a Oppido Mamertina presso la Sala della Comunità, i diversi volti del Progetto Policoro hanno incontrato il clero diocesano, illustrando i vari passaggi che hanno consentito di trasformare le idee in realtà.

In un racconto corale (poli-coro), l’approfondimento tematico fortemente voluto dal Vescovo Francesco Milito è stato un’importante occasione per raccontarsi e condividere con il clero diocesano il cammino fatto in questi anni. 

Don Pino Demasi, Tutor e memoria storica del Progetto in diocesi, ha aiutato i presenti a ripercorrerne i primi passi. Testimone privilegiato della sua gestazione, ha raccontato le paure e le speranze, le intuizioni e le tappe che venticinque anni fa portarono alla nascita di Policoro, a Policoro.

Assieme ad Adriana Raso, AdC al III anno di mandato, i sacerdoti presenti hanno scoperto più da vicino la figura dell’animatore di comunità: chi è, cosa fa, come accompagna i giovani alla creazione di lavoro. 

Chi sono i Gesti Concreti e come riconoscerli sono stati loro stessi a dircelo: Stefania, Domenico, Valentina, Alvin e Giovanna ci hanno fatto dono dei loro percorsi all’interno della famiglia Policoro. Storie che profumano di Vangelo. 

Il Vescovo Francesco e fratello Stefano Caria, nuovo coordinatore regionale del PP per la Calabria, hanno concluso i lavori rivolgendo un caloroso invito ai sacerdoti presenti perché aprendo le porte delle loro comunità parrocchiali agli animatori di comunità, creino occasioni di incontro tra i giovani e il meraviglioso mondo del Policoro.

Adriana Raso

Allegati:

Apertura Causa Beatificazione di P. Ludovico Polat

AGENSIR news

Manganellate a Pisa. Fiasco: “È stata la sconfitta della Repubblica, delle istituzioni”

Un’intera squadra del Reparto mobile di Pisa potrebbe finire sotto inchiesta per le manganellate sferrate agli studenti durante l’ultima manifestazione pro-Palestina. In una nota del Quirinale del 24 febbraio sull’accaduto [...]

Elezioni in Sardegna. Mons. Baturi (Cagliari): “L’impegno politico afferma l’esigenza e l’ideale di un cambiamento”

Alessandra Todde, ingegnera prestata alla politica, vice presidente del Movimento Cinque Stelle, è la prima della donna presidente della Giunta regionale sarda. Il dato definitivo si è fermato a 1.822 [...]