News

Liberare Maria dalle mafie e dal potere criminale – Convegni e giornate di studio.

Dopo i Corsi di Alta Divulgazione e Formazione del Dipartimento di analisi, studi e monitoraggio dei fenomeni criminali e mafiosi attuati dal mese di gennaio 2021 dalla Pontificia Academia Mariana Internationalis, saranno 11 gli incontri del mese di marzo, incentrati sulla costruzione di una cultura e pedagogia della cittadinanza, della legalita` e dello sviluppo, a partire dalle sfide che ad esse pongono le mafie, la tratta degli esseri umani, il caporalato, il terrorismo nazionale ed internazionale, le distorsioni della societa` digitale. 

L’ analisi fenomenologica dei temi sarà condotta con una prospettiva transdisciplinare, grazie all’apporto di autorità sia dello Stato – esponenti delle forze dell’ordine, magistrati e prefetti ma anche docenti e ricercatori – sia del mondo ecclesiastico, tra cui il nostro Vescovo Francesco Milito, si confronteranno su queste sfide che impegnano tutte le componenti sociali e tutte le comunita` dei credenti. 

Il Dipartimento e` fermamente convinto che questa sinergia tra Chiesa e Comunita` civile, ciascuno secondo i propri mezzi, caratteristiche e finalita`, sia un segno di speranza in grado di sostenere chi espone la sua vita per chiamare alla conversione evangelica e al bene comune; e di stimolare le migliori energie spirituali ed umane di ogni uomo e donna, vero “argine mite” alla cultura della morte, della sopraffazione e della violenza che le consorterie mafiose vogliono imporre come regola indiscussa del vivere.


Iscrizioni e informazioni
Prof. Fabio Iadeluca
iadelucaf67@gmail.com
dipartimentopami@gmail.com

Tel. 351 8262794

Lezioni su: https//meet.google.com/diw-bdsv-stt
chiamata: (IT) +39 02 87323729 e digita il PIN: 199 668 425#





Allegati:

AGENSIR news

Papa Francesco: “Il Signore non va mai in pensione”

“Anche quando tutto sembra buio, come in questi mesi di pandemia, il Signore continua ad inviare angeli a consolare la nostra solitudine e a ripeterci: ‘Io sono con te tutti… [...]

Il dolore e le scuse dei vescovi del Canada: “Come Chiesa abbiamo fallito”. Ma al premier Trudeau non basta

“Sono senza parole per descrivere la situazione. Nelle ultime settimane ho letto e ho ascoltato per capire meglio la realtà delle scuole residenziali ma anche l’impatto che questo sistema ha… [...]