News

Il 25 marzo ad Oppido Mamertina la Professione perpetua dei 4 sacerdoti della comunità “Piccola Opera di Maria Regina dei Cuori”

           Quattro sacerdoti della comunità “Piccola Opera di Maria Regina dei Cuori” (POMRC), fondata da don Nino Larocca, pronunceranno il prossimo giovedì 25 marzo, Solennità dell’Annunciazione del Signore, nella chiesa Cattedrale Santuario di Oppido Mamertina, la professione perpetua, durante la solenne celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Mons. Francesco Milito.

Don Nino Larocca, don Antonio Colosimo, don Giuseppe Mammolenti e don Emilio Sponton, dopo aver professato i voti religiosi temporanei di povertà, castità e obbedienza per un periodo di tre anni (2018-2021) sceglieranno definitivamente l’attuazione ecclesiale del progetto di Dio su di loro a beneficio della Chiesa stessa.

La realtà “Piccola Opera di Maria Regina dei Cuori”, eretta con decreto vescovile ad associazione clericale pubblica di fedeli nel 2017 da Mons. Francesco Milito, alla presenza del Card. Odilo Pedro Scherer, Arcivescovo Metropolita di San Paolo del Brasile, in vista di essere eretta Istituto religioso di diritto diocesano, ha identità e carisma propri con Nostra Signora Aparecida, quale Madre, Regina e Patrona principale della POMRC e vuole essere dunque il segno e lo strumento della forza rivoluzionaria della tenerezza e dell’affetto.

“La POMRC ha come missione propria di valorizzare, attraverso la testimonianza dei suoi membri, la dimensione mariana della spiritualita` cristiana, intesa come rapporto diretto e permanente con Maria nella preghiera, nella disponibilita` al suo materno influsso e nella assimilazione dei suoi atteggiamenti evangelici, ordinato a risolversi in un cammino di fedelta` a Cristo, di docilita` allo Spirito Santo, di comunione con il Padre e di vita ecclesiale” (Codice Fondamentale, cap.1 num. 18).

           Nostra Signora Aparecida è la patrona del Brasile e la Beata Vergine Maria venerata con questo titolo e attraverso la sua amata immagine, nel Santuario Mariano di Aparecida in Brasile, è stata costantemente presente, fin dall’inizio, nella vita della POMRC e tutto si è realizzato sotto la sua ispirazione e protezione materna. Tale devozione sta alla base, costituendo fondamento e radice della POMRC. «Disse alla madre: “Donna, ecco tuo figlio!”. Poi disse al discepolo: “Ecco tua madre!”» (Gv 19,26-27).

          Fu San Giovanni Paolo II, il primo pontefice a visitare nel 1980 il Santuario di Aparecida consacrando la Basilica alla Vergine. Nel corso di quella storica visita, pregò con queste parole: “Signora Aparecida, un figlio vostro / che vi appartiene senza riserva – totus tuus! – / chiamato per misterioso disegno della provvidenza / a essere vicario del vostro Figlio in terra, / si rivolge a voi in questo momento”.

La celebrazione solenne che avrà inizio alle ore 10.00 sarà trasmessa in diretta streaming sui canali social della Diocesi di Oppido M.- Palmi.

Ufficio Comunicazioni Sociali


Allegati: