News

01/Lug/21

Il riconoscente cordoglio del nostro Vescovo per la morte dell’Arcivescovo emerito di Catanzaro-Squillace, Mons. Antonio Cantisani

Al Comunicato di Calabria Ecclesia “Mons. Antonio Cantisani, passato dalla vita sulla terra alla vita eterna” uniamo la nostra forte riconoscenza memore del lettore lucido dei segni dei tempi che fu, di uomo del Concilio e della sua applicazione, promotore della valorizzazione dei laici, pastore sereno e guida nel discernimento, incoraggiante e sostegno nei momenti difficili, appassionato difensore dei diritti della nostra terra e del riconoscimento per un progresso civile e cristiano, omileta e catecheta puntuale e incisivo.

Nelle Diocesi dove ha profuso con generosità ed entusiasmo le sue energie e per le Chiese di Calabria, nella collegialità degli altri confratelli Vescovi di cui è stato coordinatore come Presidente della CEC, nonché del lungo servizio per la Chiesa Italiana nella Migrantes, i solchi aperti non sono rimasti aridi.

Della nostra Diocesi molto si interessò in tempi particolari e sempre ha continuato a seguirla in questi anni.

Sono stato il primo presbitero ordinato da lui ed è stato il primo Vescovo che mi ha immesso nel ministero presbiterale, con discrezione, affetto evidente, cordialità calda e vicinanza fraterna anche in quello episcopale.

Dal cielo, a premio di una vita tutta dedicata alla Chiesa, ci sia nuovo angelo che veglia e prega per noi.

 

+ Francesco Milito

Vescovo


Allegati:

AGENSIR news

Da Sarajevo all’Ucraina: la paura delle guerra. Kanita: “Ripetevano che non poteva succedere”

La situazione in Ucraina crea immediati parallelismi con la guerra che ha infiammato la Bosnia ed Erzegovina tra il 1992 ed il 1995: a distanza di 30 anni si può… [...]

Perdono d’Assisi. Gigante: “Dire sì al progetto di felicità cui Dio chiama”

“Infinitamente buono” è stato il tema della 40ª Marcia francescana organizzata, come ogni anno, dai Frati minori d’Italia. Centinaia di giovani, provenienti da tutta Italia ed Europa, si sono dati… [...]