News

27/Nov/21

SESSIONE XII del 26/11/2021 – Libertà e corresponsabilità. Al voto le proposizioni.

Pausa orante per ricaricarsi alla sorgente della preghiera e poi poter irrigare di grazia gli interventi. Dopo il momento di preghiera guidato dal Vescovo Mons. Francesco Milito, è stato il segretario generale del Sinodo, don Domenico Loiacono ad introdurre la XII sessione presentando i vari Sussidi con un accenno alle fonti Sinodo.

Successivamente Filippo Andreacchio, direttore UCS diocesano, ha guidato i presenti per la connessione alla pagina web del Sinodo, spiegando le modalità di voto e procedendo ad una prova ufficiale. Il Sinodo è entrato così nella fase in cui ogni membro sinodale ha espresso in modo diretto e concreto per la prima volta il proprio voto.

Cinque le proposizioni votate (relative alla Chiesa) che hanno riportato il seguente esito:

Prima proposizione: placet 114; no placet 9
Seconda proposizione: placet 117; no placet 5
Terza proposizione: placet 112; no placet: 11
Quarta proposizione: placet 120; no placet 3
Quarta proposizione: placet 116; no placet 7

Libertà e corresponsabilità è ciò che il Sinodo richiede e le proposizioni sono state votate in un clima fraterno e sinodale.
Il Vescovo ha poi relazionato sui primi due volumi delle fonti Sinodo (i Papi e il Concilio) per poi dare alcune anticipazioni relative alla successiva sessione del Sinodo programmata per venerdì 10 dicembre.

Ufficio Comunicazioni Sociali


Diretta streaming (Youtube)


XII SESSIONE - 1° Sinodo Diocesano 2020-2022 "Camminare nella Verità" - 26 Novembre 2021





(Foto Filippo Andreacchio)
Guarda la gallery su Flickr


Allegati: