News

Ammissione agli ordini sacri dei seminaristi Domenico Lamanna e Filippo Attanà

Domenica 2 gennaio 2022 presso la Cattedrale Santuario Maria Santissima Annunziata di Oppido Mamertina, durante una solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal nostro Vescovo, Mons. Francesco Milito, due seminaristi, Filippo Attanà della Parrocchia “Santo Stefano Protomartire” in Varapodio e Domenico Giuseppe Lamanna della Parrocchia “Maria SS Annunziata” in Laureana di Borrello, sono stati ammessi agli ordini sacri.

L’ammissione agli ordini sacri è un momento fondamentale nel cammino di vocazione sacerdotale in cui la Chiesa riconosce ufficialmente che in un seminarista vi è davvero la chiamata specifica a servire il Signore.

Domenico e Filippo hanno detto il loro “sì” alla Chiesa in una Cattedrale che ha visto la presenza di parenti, amici, parrocchiani e sacerdoti e anche una rappresentanza di fratelli di corso del Pontificio Seminario Regionale “San Pio X” di Catanzaro.

Due vocazioni nate fin dalla più tenera età e cullate dal e nel nostro Seminario Minore di Oppido Mamertina. Due giovani ragazzi che hanno ringraziato chi in questo cammino li sta seguendo ed accompagnando.

Così come sottolineato dal Vescovo durante l’omelia “questi nostri fratelli forti della nostra preghiera, dell’affetto, della stima, abbiano da noi a ricevere sempre un esempio incoraggiante. Chi il Signore chiama lo privilegia…”

Domenico Giuseppe Lamanna al termine della celebrazione ha affermato: «Rendo grazie al Signore, perché la sua misericordia mi ha visitato e mi rinnova ogni giorno. Il cammino è ancora lungo, ma il Signore non fa mancare la sua grazia. Il primo passo è stato fatto e l’emozione provata nel cuore è indescrivibile». E poi facendo propria la richiesta a cui ci ha abituati Papa Francesco ha aggiunto: «Chiedo a tutti di pregare per me, perché possa essere, un giorno, un santo sacerdote».

Filippo Attanà ripensando l’ammissione ha invece ricordato il suo ingresso in Seminario: «È stato un momento significativo per il mio cammino verso il Sacerdozio, iniziato otto anni fa con il mio ingresso nel Seminario Minore di Oppido. Attraverso il mio “eccomi”, manifestato davanti alla Chiesa e affidato alle paterne mani del Vescovo, rinnovo l’impegno della mia sequela dietro al Maestro che ha parlato al mio cuore affinché possa concedermi di perseverare nella mia scelta e di portare a compimento il progetto d’amore che egli ha iniziato per me». E spiegando l’icona scelta ha aggiunto: «Come Samuele che ho scelto come mia “icona” per questa importante tappa, dico anche io: “Parla, Signore, perché il tuo servo ti ascolta”».

Ufficio Comunicazioni Sociali


DIRETTA STREAMING DELLA CELEBRAZIONE


AGENSIR news

Roberta Metsola elected President of the EU Parliament: “I will honour David Sassoli by always standing up for Europe”

(Strasbourg) “I will honour David Sassoli as President by always standing up for Europe. For our common values of democracy, dignity, justice, solidarity, equality, rule of  law and fundamental rights.”… [...]

Roberta Metsola presidente del Parlamento Ue: “Onorerò Sassoli difendendo il progetto europeo”

(Strasburgo) “Onorerò David Sassoli come presidente difendendo sempre l’Europa, i nostri valori comuni di democrazia, dignità, giustizia, solidarietà, uguaglianza, Stato di diritto e diritti fondamentali”. Sono le prime parole di… [...]