News

Il Serra Club Oppido Mamertina-Palmi incontra i seminaristi della diocesi

Si è svolto la sera dell’8 gennaio 2022, nel Seminario Vescovile di Oppido M., l’incontro del Serra Club con i Seminaristi della Diocesi frequentanti il San Pio X di Catanzaro, alla presenza del Vescovo, S. E. Rev. ma Mons. Francesco Milito, del Rettore del Seminario Diocesano, don Giancarlo Musicò, e del Direttore del Centro Vocazionale Diocesano, don Giovanni Rigoli.

L’iniziativa proposta dal Vescovo, ma da tempo attesa ed auspicata dall’intero Serra Club in linea con i carismi che lo contraddistinguono, promozione della cultura cristiana in seno alle famiglie e nella società e sostegno alle vocazioni religiose, ha avuto lo scopo di vivere l’esperienza di una reciproca conoscenza, soprattutto dei Serrani verso i Seminaristi della Diocesi che stanno formandosi al presbiterato.

In apertura, sono stati recitati, nell’artistica Cappella, “I Primi Vespri del Battesimo del Signore”, presieduti dal Vescovo, che hanno creato una suggestiva atmosfera di raccoglimento e di preghiera.

A seguire, nell’Aula Magna hanno avuto inizio i lavori, con il saluto introduttivo del Vescovo Mons. Milito che ha ringraziato la Presidente Antonietta Bonarrigo, il Consiglio Direttivo e i soci tutti del Serra Club, per il lavoro che da mesi stanno portando avanti con competenza e passione e ha ribadito il senso dell’incontro che consente a ciascuno degli aspiranti al sacerdozio di farsi conoscere attraverso la presentazione del proprio itinerario di formazione e nel contempo di rendersi conto da vicino della nuova realtà associativa.

Ha poi preso la parola la Presidente del Club che, dopo i non formali ringraziamenti a S. E. il Vescovo e a tutti gli intervenuti, nel suo indirizzo di saluto, rivolgendosi in particolare ai Seminaristi, ha sottolineato la preziosità dell’evento poiché offre ai Serrani l’opportunità della reciproca conoscenza, ma soprattutto perché consentirà di seguire, con maggiore consapevolezza, “le future tappe del meraviglioso cammino cui i Seminaristi della nostra Diocesi sono stati chiamati per scelta imperscrutabile e disegno misterioso di Dio”.

Ha quindi presentato il Serra Club diocesano, incorporato al Serra International Italia il 31 luglio dello scorso anno, la sua organizzazione interna, le attività sin qui svolte, il tema dell’anno proposto dalla Presidente Nazionale Paola Poli, i concorsi nazionali per i giovani (scolastico, fotografico e musicale) e, avvalendosi di power point, ha illustrato la storia del Serra International, movimento laicale al servizio della Chiesa Cattolica, che dagli USA, negli anni ’30 del secolo scorso, si è esteso nei vari Paesi del mondo e in Italia dove il primo Club nasceva a Genova nel 1959, fino a costituire oggi una significativa realtà, presente e attiva in numerose Diocesi italiane.

La video proiezione di foto relative ad eventi, alle figure che rivestono ruoli di responsabilità a livello nazionale e distrettuale, ha consentito ai partecipanti di avere un quadro complessivo della strutturazione del Serra Italia e anche della Fondazione Beato Junipero Serra ad essa collegata, istituita per venire incontro in modo concreto alle esigenze di sacerdoti e seminaristi.

Successivamente sono seguiti gli interventi dei Seminaristi, ognuno dei quali, tra gli applausi, ha presentato il proprio percorso di studio e di formazione scolastica e teologica nonché le esperienze di tirocinio vissute all’interno delle parrocchie.

Lo scambio di semplici doni ed un momento di gioiosa convivialità hanno concluso un vero e gradito incontro di fraternità.

Caterina Sorbara

AGENSIR news

Roberta Metsola elected President of the EU Parliament: “I will honour David Sassoli by always standing up for Europe”

(Strasbourg) “I will honour David Sassoli as President by always standing up for Europe. For our common values of democracy, dignity, justice, solidarity, equality, rule of  law and fundamental rights.”… [...]

Roberta Metsola presidente del Parlamento Ue: “Onorerò Sassoli difendendo il progetto europeo”

(Strasburgo) “Onorerò David Sassoli come presidente difendendo sempre l’Europa, i nostri valori comuni di democrazia, dignità, giustizia, solidarietà, uguaglianza, Stato di diritto e diritti fondamentali”. Sono le prime parole di… [...]