News

06/Lug/22

Caro Don Antonello

“ Caro Don Antonello, a Lei va la nostra più sincera gratitudine per aver accettato di essere nostro parroco, quindi PADRE E PASTORE.

Le chiediamo di sostenerci continuamente nella fede, nella speranza e nella carità.

Certo, nonostante la comunità sia piccola avrà da lavorare, ma illuminati dallo Spirito Santo e con collaborazione di tutti siamo sicuri che troveremo la giusta via.

Affidiamo alla B.V. Maria Assunta il cammino di fede che ci attende e che desideriamo costruire insieme come comunità parrocchiale, affinché sotto la sua guida e con la sua potente intercessione possiamo realizzare quel Bene che il Signore ha pensato per noi”.

Sono queste alcune delle espressioni di benvenuto rivolte a Don Antonio Messina, nuovo parroco, da Teresa Mammoliti in rappresentanza della comunità e degli organismi parrocchiali, dopo quasi un anno di amministrazione da parte del Vicario Generale della diocesi, Mons. Giuseppe Varrà in collaborazione con P. Antonio Santoro.

La celebrazione di insediamento del nuovo Parroco è stata presieduta da S. E. Mons. Francesco Milito, il quale, nell’omelia ha invitato i fedeli di Castellace a guardare avanti per costruire una nuova realtà fondata sulla fraternità e sull’impegno pastorale di ognuno senza lasciare al solo parroco la responsabilità dell’annunzio evangelico.

S.E. Mons. Milito ha ringraziato Mons. Varrà e P. Antonio per il servizio reso fino ad oggi.

Nella stessa celebrazione  il Vescovo ha conferito il Sacramento della Confermazione a 10 giovani.