News

14/Set/22

I ringraziamenti del vescovo Milito per i messaggi augurali ricevuti in occasione del 50° di ordinazione presbiterale

Carissimi tutti,

                          i numerosissimi messaggi augurali, ricevuti in occasione del 50° di ordinazione presbiterale, mi impediscono di rispondere ad ognuno singolarmente.

Lo faccio, oggi festività mariana alle origini del dono della Madre, a pochi giorni dalle Concelebrazioni a Rossano il 12 agosto, a Oppido il 3 settembre e del concerto Ti rendiamo grazie, a Seminara domenica 4.

Sono rimasto davvero colpito da un coro così vasto nel quale ogni voce ha modulato i propri sentimenti a partire dalla propria sensibilità: dai più semplici ad espressioni davvero calorose e toccanti. Ne ho ricavato una sorprendente constatazione: non immaginavo una rete di legami così larga, cresciuta negli anni, diventata più forte nel tempo a motivo dell’esperienze ecclesiali insieme vissute.

I pensieri che mi hanno preparato e accompagnato verso l’anniversario li ho condivisi nelle omelie delle celebrazioni sopra ricordate. Si noteranno solo brevi cenni autobiografici per la preminenza data ad una lectio divina nata dal confronto con il Signore: da sempre presente in Lui in un disegno misterioso che coinvolge la persona e le altre poste sulla mia strada. Per questo ho considerato la festa, festa anche di tutta la comunità.

Chiedo a ciascuno di voi che l’oro del Giubileo salga di quotazione spirituale ogni giorno chiedendola per me e per voi. La preghiera può ottenerla e diventa il dono più prezioso da scambiarci di continuo. Per tale motivo vi porterò tutti nell’artistico e mistagogico calice offertomi come segno di affetto della Chiesa Diocesana: ci siete tutti dentro quando consacro e ciò ci tiene sempre uniti nel sacramento dell’amore.

Ancora un vivo grazie e un abbraccio ad ognuno di voi.

+ Francesco MILITO
Vescovo

 

Palmi, 8 settembre 2022

Natività della Beata Vergine Maria

AGENSIR news

Elezioni politiche. Affermazione di FdI, ma su tutto c’è l’ombra dell’astensionismo più alto di sempre

Balzo dell’astensionismo, che aumenta di 9 punti rispetto al 2018; affermazione eclatante di Fratelli d’Italia che consente alla coalizione di centro-destra di conquistare la maggioranza dei seggi e quindi di… [...]

Politica: “Il nuovo Governo metta al centro la natalità”

Ci sono temi che vanno al di là delle ideologie. Ci sono argomenti che nonostante l’avvicendarsi dei partiti al Governo hanno una loro forza intrinseca perché riguardano non solo una… [...]