giovedì 23 Mag 2024

Dalle Parrocchie

A Rizziconi la presentazione del Libro “Caritas parrocchiale Rizziconi 1980/2023 – Riflessioni e Testimonianze” a cura della Caritas Parrocchiale Rizziconese

Sabato scorso, 6 aprile 2024, nell’aula consiliare del comune di Rizziconi, un pubblico attento e numeroso ha preso parte alla presentazione di un opuscolo pubblicato dalla locale Caritas Parrocchiale. Corredato da notizie, foto e testimonianze, il libretto riunisce in 74 pagine oltre quarant’anni di una fruttuosa esperienza comunitaria di fede.

Dopo la breve introduzione del giornalista Antonino Catananti Teramo, che ha moderato i lavori, i versi cantati dell’«Inno alla Carità» di San Paolo hanno dato un impulso favorevole all’avvio dei vari interventi.

Ai saluti del sindaco di Rizziconi, Alessandro Giovinazzo, che ha evidenziato il proficuo  rapporto di collaborazione tra l’amministrazione e la Caritas parrocchiale, in particolare nel difficile periodo della pandemia, sono seguiti quelli del Direttore della Caritas Diocesana, Michele Vomera, il quale ha bene rammentato come la Caritas rizziconese e quella della frazione Drosi abbiano da tempo costituito veri e propri modelli di assistenza e cooperazione che hanno ottenuto risalto nazionale per la loro efficacia.

E’ stata poi la volta delle responsabili Marietta Rizzo e Tiziana Sellaro che, sostenute dai tantissimi volontari, hanno per tanti anni assunto il ruolo di dirette collaboratrici della Parrocchia nelle varie attività di animazione pastorale. Nel ringraziare le autorità, e tutti coloro i quali hanno collaborato, Tiziana Sellaro ha evidenziato come l’azione continua e spontanea delle persone ha consentito in tutti questi anni di intervenire efficacemente nelle varie situazioni di necessità e bisogno.

Entrando nel vivo della discussione, sulle puntuali domande del moderatore e preceduti da alcune canzoni a tema, si sono avvicendate le vive testimonianze di suor Enza Senatore e di Frate Francesco Alfieri. Suor Enza ha correlato, pur nella diversità di luoghi e situazioni, le sue esperienze di carità in Nicaragua e in Brasile a quelle nella Caritas rizziconese e come operatrice per alcuni anni presso l’asilo infantile delle Suore Francescane Alcantarine. Frate Francesco Alfieri, dei Frati Minori di Calabria, nella sua riflessione ha saputo toccare l’animo dei presenti rappresentando la condizione di povertà, attraverso la carità, come un’occasione di libertà. Ha concluso l’incontro il parroco, don Nino La Rocca, Presidente-Coordinatore nonché punto di riferimento delle varie attività di carità in tutto il vasto territorio comunale. Nel congedare e ringraziare tutti i presenti, Don Nino, sulla base dell’ultra quarantennale avventura della Caritas rizziconese, con le sue sapienti parole ha “tranquillizzato” un po’ tutti sul fatto che, su tali rodate premesse di fede e speranza, come diceva San Paolo, “la carità non avrà mai fine”.

 La Caritas Parrocchiale di Rizziconi

Apertura Causa Beatificazione di P. Ludovico Polat

Appuntamenti del Vescovo

Tutti gli appuntamenti

AGENSIR news

È troppo sognare che le armi tacciano?

“È troppo sognare che le armi tacciano e smettano di portare distruzione e morte? Il Giubileo ricordi che quanti si fanno “operatori di pace saranno chiamati figli di Dio” (Mt [...]

Vescovi inglesi: “Stop alle armi, costruire la pace”. Richiamo al governo sul nucleare

Si chiama “Called to be peacemakers. A Catholic approach to arms control and disarmament”, “Chiamati ad essere portatori di pace. Un approccio cattolico al controllo delle armi e al disarmo”, [...]