mercoledì 23 Giu 2021

La Visita pastorale nella parrocchia ‘Maria Ss. del Rosario’ in Palmi

La Parrocchia “Maria SS. del Rosario” in Palmi è stata la prima comunità che ha vissuto la Visita Pastorale da parte del nostro Vescovo nei giorni dal 05 all’08 marzo. Nella serata del 05 marzo Sua Eccellenza è stato accolto sul sacrato della chiesa parrocchiale dal Parroco, Padre Giorgio Tassone, dalla comunità dei Frati Minori Conventuali e da una rappresentanza di fedeli presenti in chiesa con gioia e gratitudine al Signore. Dopo il bacio del Crocifisso all’ingresso principale della chiesa, il Vescovo, passando per la navata, ha asperso i fedeli con l’acqua benedetta. Egli si è poi inginocchiato dinanzi al SS. Sacramento e, recandosi alla Sede, ha ricevuto il saluto da parte del Parroco e di un rappresentante del Consiglio Pastorale Parrocchiale. Il Vescovo ha dato quindi inizio alla Liturgia della Parola secondo quanto previsto dal Sussidio Liturgico per la Visita Pastorale. Giorno 06 marzo alle ore 10:00, il Vescovo si è recato presso l’ospedale di Palmi ed è stato accolto dal Direttore Ospedaliero che lo ha introdotto nella visita dei diversi reparti. Egli si è intrattenuto dapprima con i pazienti, i dottori e gli infermieri del Reparto Dialisi, condividendo con essi anche un momento di convivialità, poi ha visitato il Reparto di Citologia, il Servizio di logopedia per bambini, il Centro di controllo cardiologico e, infine, ha assistito al funzionamento della camera iperbarica, l’unica presente in Calabria. Alle ore 11:30, presso lo studio del Parroco, il Vescovo ha incontrato il Consiglio per gli Affari Economici Parrocchiale. Alle ore 16:00 il Vescovo si è recato presso le case di tre ammalati della Parrocchia con cui ha vissuto brevi ma profondi momenti di preghiera. Particolarmente significativo è stato l’incontro con una signora di 106 anni, che ha condiviso canzoni e poesie piene di fede e genuina devozione. Alle ore 20:00 si è tenuto l’incontro con i gruppi parrocchiali (Associazione Sant’Antonio, Cammino Neocatecumenale, Rinnovamento nello Spirito, Gioventù Francescana, Ordine Francescano Secolare, Caritas). Il Vescovo ha esortato tutti i gruppi alla collaborazione in senso evangelico, poiché se manca il rispetto e l’unità tra di essi non è possibile una feconda presenza della Chiesa sul territorio. Il Parroco ha ringraziato Sua Eccellenza per le parole di incoraggiamento e ha chiesto ai fedeli di riconoscere nella persona del Vescovo la figura di Cristo. Giorno 07 marzo, dalle ore 9:00 alle ore 10:15, il Vescovo ha ricevuto alcuni fedeli presso l’ufficio del Parroco.   Alle ore 10:30 Sua Eccellenza si è recato presso l’Istituto Tecnico Commerciale Statale “Luigi Einaudi”, dove viene accolto dagli insegnanti e da una rappresentanza di alunni. Dopo aver ricevuto un indirizzo di saluto da parte della Preside del plesso scolastico, il Vescovo, ringraziando i presenti, ha esposto il senso profondo della Visita Pastorale. Nello stesso tempo, egli ha sottolineato le questioni affettive e religiose che coinvolgono nell’attuale contesto i giovani, ricordando di dare la dovuta importanza al Sinodo a loro dedicato che sarà celebrato in ottobre. Il Vescovo, rispondendo alla domanda di un alunno sul ruolo della scuola, afferma che per il territorio della Piana di Gioia Tauro l’istituzione scolastica riveste un ruolo fondamentale. È necessario, però, che tutti gli studenti abbiano il desiderio di arricchirsi dei saperi che la scuola può offrire per prepararsi bene ad affrontare le sfide della società. L’Istituto scolastico ha regalato al Vescovo e ai sacerdoti presenti il vino prodotto dagli alunni. A conclusione dell’incontro, tutti recitano insieme la “Preghiera dello studente”.   Alle ore 12:15 il Vescovo ha ricevuto la cordiale accoglienza da parte degli agenti del Commissariato di Polizia. Rivolgendosi ad essi, Sua Eccellenza si è soffermato sulla necessità del loro servizio che deve essere sempre promotore di legalità.    Alle ore 13:15 il Vescovo ha visitato la struttura parrocchiale dedicata a Papa San Giovanni Paolo II, sita nella zona detta “Ibico”. L’edificio necessita ancora di lavori, che procedono speditamente grazie all’impegno della comunità parrocchiale con l’obiettivo di creare un centro polifunzionale per l’evangelizzazione.     Giorno 08 marzo alle ore 9:30 il Vescovo si è recato presso la Scuola dell’Infanzia appartenente all’Istituto religioso delle Ancelle Riparatrici del Sacratissimo Cuore di Gesù. Egli è accolto con gioia dal Parroco, dalla comunità delle suore, dai bambini che frequentano l’asilo e dai loro genitori. Dopo il canto di benvenuto eseguito dai bambini, un rappresentante dei genitori ha salutato e ringraziato il Vescovo. Sua Eccellenza ha apprezzato l’impegno quotidiano a favore dell’asilo da parte della comunità delle suore e ha ringraziato i genitori presenti per la loro sensibilità verso tale istituzione. Egli ha posto l’accento sul fatto che la famiglia deve realmente essere una “Chiesa domestica” in cui si impara a pregare e ad affidarsi alla Divina Provvidenza. A conclusione dell’incontro, i bambini hanno regalato al Vescovo un disegno e una targa-ricordo. Alle ore 11:30 si è tenuto l’incontro con il Consiglio Pastorale Parrocchiale. Sua Eccellenza ha esortato tutti i presenti a lavorare in unità d’intenti, nel rispetto dei carismi specifici di ognuno, per concretizzare l’opera di nuova evangelizzazione soprattutto nei quartieri della Parrocchia che più hanno bisogno della presenza viva della comunità cristiana.      Alle ore 16:15 il Vescovo ha incontrato i bambini e i ragazzi dell’Iniziazione cristiana insieme ai genitori e ai catechisti presso la chiesa parrocchiale. Dopo l’esecuzione di un canto, Sua Eccellenza ha chiamato accanto a sé dei bambini, iniziando con essi un dialogo sull’importanza dei Sacramenti e della sua presenza in Parrocchia. I bambini hanno posto delle domande sul significato delle insegne episcopali e sul particolare ministero che, per volere di Dio, il Vescovo esercita nella Chiesa. Alla fine dell’incontro, sono stati consegnati al Vescovo alcune lettere e disegni realizzati dai bambini.     Alle ore 18:00 la Celebrazione Eucaristica ha concluso la Visita Pastorale nella Parrocchia e alle ore 19:30 il Vescovo ha incontrato la Comunità Religiosa dei Frati Minori Conventuali con cui si è intrattenuto fino a una cena fraterna.