News

12/Nov/14

Carità è Bellezza

Sabato prossimo, 15 novembre, nel giorno dell’inizio ufficiale del nuovo anno pastorale, a partire dalle ore 9.00, presso la Sala Vescovile della Comunità a Oppido Mamertina, avrà luogo la manifestazione e la premiazione del 1° Concorso Diocesano di Pittura e Scultura sul tema della Carità; tema, che ha visto la Comunità Diocesana impegnata per l’intero anno pastorale, che sta per concludersi.

         Il programma è ricco e invitante, con momenti centrali la relazione dell’artista Angela Pellicanò, che parlerà dei “Linguaggi contemporanei nell’arte sacra” e l’intervento conclusivo del Vescovo della Diocesi, Mons. Francesco Milito, che da subito ha approvato e benedetto l’iniziativa.

         Faranno da indispensabile contorno i brevi e significativi interventi del Direttore del Museo Diocesano, Ing, Palo Martino, che si è assunto l’onere dell’organizzazione, il Sindaco di Oppido Mamertina, Dr. Domenico Giannetta, l’Archivista Diocesano, Don Letterio Festa, il Vicario Episcopale per la Cultura, Don Alfonso Franco, i Dirigenti Scolastici, Ing. Pietro Paolo Meduri dell’Istituto Superiore di Oppido M., Dr. Giuseppe Gelardi dell’Istituto d’Arte “Guerrisi” di Palmi e Dott.ssa Antonietta Timpano dell’Istituto d’Arte “Gerace” di Cittanova.

         Subito dopo la premiazione dei primi tre classificati e la consegna a tutti i partecipanti dell’attestato di partecipazione, ci sarà l’apertura al pubblico, all’interno dei locali del Museo, della mostra dei lavori presentati, che vi resteranno esposti per un congruo periodo di tempo. 


Allegati:

Apertura Causa Beatificazione di P. Ludovico Polat

AGENSIR news

Il “miracolo” della statua della Madonna rimasta in piedi sotto l’esplosione di un ordigno in Ucraina

Li chiamano “i miracoli” della guerra. L’ultimo è successo a Kherson, città meridionale dell’Ucraina, a pochissimi chilometri dal fronte. A partire dal Mercoledì delle Ceneri, la città è stata di [...]

Inaugurata la Casa Arca degli Esposti, dove a vincere sono lo Stato e la società

Al pensiero di avere in mano le chiavi di un appartamento qualcuno si è commosso, grato per la seconda possibilità ricevuta. Qualcun altro invece non vede l’ora di cominciare a [...]