News

08/Feb/17

Giornata della Vita a Cannavà

La Giornata per la Vita 2017 ha visto protagonista la nostra Diocesi con un evento organizzato dall’Associazione Scienza & Vita

gruppo locale ‘Oppido-Palmi’ sez. ‘Rocco Gambacorta’, in collaborazione con gli uffici diocesani per la Pastorale Familiare, la Pastorale della Salute e la Pastorale Scolastica, il Consultorio Familiare Diocesano, l’Associazione Medici Cattolici Italiani ‘San Giuseppe Moscati’ e l’Azione Cattolica Diocesana.

Nel corso della manifestazione sono intervenuti la dott.ssa Paola Serranò, oncologo e dirigente dell’Unità di Cure Palliative dell’ASP di Reggio Calabria e Fratel Stefano Caria, Responsabile della Comunità ‘L. Monti’ di Polistena.

Alla presenza del nostro Vescovo, mons. Francesco Milito, gli ospiti hanno cercato di calare nella realtà concreta del nostro territorio alcune problematiche legate alla tutela della vita ‘traducendo’ nel nostro territorio i contenuti del messaggio per la giornata della vita 2017 dei Vescovi Italiani.

Momento importante della manifestazione è stata la partecipazione degli alunni di della scuola media dell’Istituto Comprensivo ‘F. Sofia Alessio-Contestabile’ in Taurianova e del Liceo Linguistico e delle Scienze Umane ‘G. Rechichi’ in Polistena.

Gli alunni della media hanno animato la manifestazione con canti e recitazioni che hanno ricordato l’operato di Santa Teresa di Calcutta, gli alunni del Liceo Rechichi hanno partecipato alla manifestazione compiendo un percorso formativo che li ha portati anche ad esprimere la loro opinione utilizzando vari mezzi espressivi. Al termine della serata sono stato premiati tre elaborati rispettivamente una poesia scritta dall’alunna Ascone Caterina della 3C SU, un testo scritto da Michela Albanese della 3 AL e una presentazione in power point elaborata dall’alunna Giorgia Ferraro della 1 CL.

Gli elaborati sono stati scelti tra tanti lavori presentati dai giovani i quali hanno dimostrato di saper egregiamente esprimere le loro opinioni in materia di aborto, povertà e desiderio di pace.

Ha concluso la manifestazione il Vescovo Francesco esortando tutti ad impegnarsi perché la vita umana in tutte le sue forme e in tutti i suoi momenti possa essere tutelata e accolta come dono di Dio.


Francesco Greco


Allegati:

Apertura Causa Beatificazione di P. Ludovico Polat

AGENSIR news

Manganellate a Pisa. Fiasco: “È stata la sconfitta della Repubblica, delle istituzioni”

Un’intera squadra del Reparto mobile di Pisa potrebbe finire sotto inchiesta per le manganellate sferrate agli studenti durante l’ultima manifestazione pro-Palestina. In una nota del Quirinale del 24 febbraio sull’accaduto [...]

Elezioni in Sardegna. Mons. Baturi (Cagliari): “L’impegno politico afferma l’esigenza e l’ideale di un cambiamento”

Alessandra Todde, ingegnera prestata alla politica, vice presidente del Movimento Cinque Stelle, è la prima della donna presidente della Giunta regionale sarda. Il dato definitivo si è fermato a 1.822 [...]