News

A Oppido Musical sulla vita della Beata Chiara ‘Luce’

Domenica 2 giugno, alle ore 21  i Gruppi Giovani e Giovanissi delle parrocchie di Oppido Mamertina, hanno messo in scena il musical ispirato alla vita di Chiara Luce Badano, la giovane focolarina,  morta a 18 anni per tumore osseo, proclamata Beata, da Benedetto XVI, il 25 settembre del 2010.

Promotore dell’iniziativa il Viceparroco Don Antonello Messina che ha lavorato insieme a questi attori in erba alla realizzazione del progetto con lo scopo di far conoscere a tutti e in particolare ai giovani, una ragazza come tante che ha, però, vissuto la fede in Gesù fino alla fine.

Presente il nostro Vescovo Mons. Milito che, al termine del musical, ha rivolto un saluto e un pensiero ai ragazzi nella Solennità del Corpus Domini: «Stasera è stata un’occasione bella per potervi ammirare di persona […] io sono convinto che  qualcosa avete appreso da Chiara […] Mi ha colpito molto l’esempio dei genitori […] soprattutto la mamma con quanta delicatezza, ma con quanta fede ha aiutato la figlia a fare tutti i passi successivi. Credo che questo per noi oggi è importante, perché nelle famiglie, l’esempio dei genitori, la fede dei genitori aiuta quella dei figli».

 Il Vescovo ha poi rivolto un  messaggio alle mamme presenti e future: «Abbiate sempre a cuore il primato di Dio nella vostra famiglia. Quando i figli vengono educati  nell’amore del Signore e nella fede, autenticamente, non ci perde nessuno, ma ci si guadagna a livello di famiglia perché quando c’è Dio c’è tutto, e ci guadagna anche  la società [… ] Quando si cammina con il Signore […] si può essere Santi e Beati anche a 17 anni». E infine un pensiero per i ragazzi: «Tanti auguri e che la Beata Chiara vi sostenga, sentitela come un’amica vostra».

 

Lucia Ioculano


Allegati: