News

Presso l’Auditorium Diocesano la Festa delle Adesioni di Azione cattolica 2019 “Un tessuto prezioso”

Un tessuto prezioso”, un intreccio creato sapientemente dalle mani di Dio nel corso di una lunga storia che ancora oggi continua a tessere infinite trame ricche di sfumature e brillantezza, che si incastrano tra loro e formano una tela di immensa bellezza, una storia costruita pezzo per pezzo da mani sapienti per un incontro straordinario e sempre nuovo, dalle infinite “taglie” e “stature” che vestono le figure di tanti bambini, giovani e adulti, dove la trama non conosce un limite e tutto si riveste di gioia nella misura più grande: Extra large.

Ebbene sì, Extra large, come l’immenso abbraccio che ha coinvolto e avvolto la sala gremita dell’Auditorium Diocesano “Casa di Nazareth” di Rizziconi, per la festa delle Adesioni di Azione Cattolica 2019; Extra Large come la gioia della Diocesi Oppido-Palmi, di ritrovarsi per il consueto appuntamento, in una grande festa, iniziata con la veglia presieduta da S.E. Mons. Francesco Milito, sfumando lentamente in una vera e propria esplosione di colori, musica e allegria, in occasione del 50° compleanno dell’ACR.

Una vera e propria festa, iniziata con la testimonianza di alcuni ragazzi, scelti tra le parrocchie, che hanno festeggiato a Roma l’importante evento, con la proiezione di un video e un’immensa e dolcissima sorpresa con 50 candeline da soffiare insieme. Una festa Extra Large, nella quale ogni aderente ha trovato la sua “taglia” perfetta nel , che anche quest’anno ha fatto da aderenza all’associazione, nel giorno 7 Dicembre 2019, per poi continuare giorno 8 nelle varie parrocchie, giorno in cui la Donna del più grande ha spalancato il cuore a Dio iniziando a tessere l’Opera d’arte. Maria Immacolata, una ragazza umile e dolce, la figura centrale della storia, dal suo  all’Angelo fino ai giorni nostri, una ragazza come tante che ha portato con sé, nel proprio cuore, attimi di buio e di infinita luce, momenti tristi che anche l’associazione, nelle parole della delegata Regionale Stefania Sorace e del Presidente Gaetano Corvo, ha avvalorato, ricordando tre figure importanti di AC che di recente hanno raggiunto la casa del Padre: Mimmo Zappia, Filomena Sorrentino e Nilla Macrì.

Tante le Associazioni presenti con i rispettivi Presidenti, ai quali Sua Eccellenza, insieme al Presidente Diocesano e all’Assistente Unitario Don Antonio Spizzica, ha consegnato le tessere dopo la benedizione, tra l’emozione generale di tutta l’assemblea, sfociata poi nella fragorosa ed esilarante festa, tra musica e balli, animata dal gruppo Hosteria N4 che ha fatto divertire l’intera sala.

L’azione Cattolica da sempre ricopre un ruolo notevole nella Chiesa, una Chiesa in continua evoluzione, nella quale il tessuto rivestirà sempre più nuovi aderenti in AC, a dimostrazione che la storia continua e le trame tesseranno sempre più le sfaccettature di uno stile di vita unico che si radica nel tempo.

 

Nucifora Antonino


Allegati:

AGENSIR news

Persone private di libertà. Garante: “Hanno il diritto che il tempo di vita loro sottratto abbia una finalità costruttiva”

Appartenenza dei luoghi della privazione della libertà al nostro mondo, assolutezza del diritto alla tutela della dignità di ogni persona, benché ristretta, effettività della finalizzazione dichiarata e legislativamente affermata della… [...]

Schuman, artisan of peace. Zin: “the way to holiness can pass through political engagement”

Robert Schuman, French statesman, “father of Europe”, first President of the European Parliament has been declared “venerable” by Pope Francis. What is the import of this event? SIR turned the… [...]