News

22/Dic/20

Benedetta dal Vescovo la prima pietra dei nuovi locali della curia diocesana

In un clima di grande semplicità e intimità, in ottemperanza delle norme emanate per contenere l’emergenza epidemiologica da COVID-19, si è svolta, lunedì 21 dicembre 2020, presso la Curia vescovile di Oppido M. – Palmi, la posa della prima pietra benedetta dal Vescovo Francesco Milito del complesso diocesano per i diversi uffici della curia, che andranno ad aggiungersi a quelli già esistenti ma non più rispondente alle attuali esigenze della diocesi. 

Presenti anche i vari direttori degli uffici diocesani, il cancelliere, i più stretti collaboratori del Vescovo, il sindaco di Palmi, i progettisti e alcuni operai della ditta che eseguirà i lavori.

«Questo è un momento bello per tutti – ha detto mons. Milito – per chi progetta, perché passa dalla carte alle cose che crescono, per la ditta che fa crescere e anche per la città perché ogni opera edilizia arricchisce il patrimonio urbanistico anche di significato, soprattutto in questo tempo di Natale dove tutto ci parla di casa, di famiglia e di costruzioni».

Si spera di poter inaugurare il complesso – che verrà edificato grazie ai fondi dell’8×1000 della Chiesa Cattolica – nel 2021.

Ufficio Comunicazioni Sociali


 
Benedetta dal Vescovo la prima pietra dei nuovi locali della curia diocesana

Allegati:

AGENSIR news

Maltempo. Milano: “L’Italia ha bisogno di una legge nazionale per l’adattamento al cambiamento climatico”

Nubifragi a Nord, trombe d’aria in Toscana, dove purtroppo si contano anche due morti a Lucca e a Carrara, caldo torrido al Sud: questa la fotografia dell’Italia, dal punto di… [...]

Dottrina sociale della Chiesa. De Palo (OL3): “Immischiati! Non guardare la vita dal balcone, mettiti in gioco!”

“Immischiati! Non guardare la vita dal balcone, mettiti in gioco!”. È l’invito che viene dal progetto “Immischiati”, finanziato dalla Fondazione Cattolica e portato avanti dalla Fondazione per la natalità e… [...]