News

21/Nov/23

Ordinazione episcopale di Mons. Giuseppe Alberti – vescovo eletto di Oppido Mamertina-Palmi

Domenica 19 novembre 2023, in basilica Cattedrale a Padova, mons. Giuseppe Alberti, vescovo eletto di Oppido Mamertina-Palmi, è stato ordinato vescovo.

La celebrazione con il rito di ordinazione è stata presieduta dal vescovo di Padova mons. Claudio Cipolla, ordinante principale che associa a sé i vescovi emeriti di Padova, mons. Antonio Mattiazzo, e di Oppido Mamertina-Palmi, mons. Francesco Milito.

 Hanno concelebrato inoltre

– i vescovi:

  • Fortunato Morrone, arcivescovo metropolita di Reggio Calabria-Bova (presidente della Conferenza episcopale calabra)
  • Francesco Savino, vescovo di Cassano all’Jonio (vicepresidente della Conferenza Episcopale Italiana per l’Italia Meridionale)
  • Claudio Maniago, arcivescovo di Catanzaro-Squillace
  • Giovanni Checchinato, arcivescovo di Cosenza-Bisignano
  • Maurizio Aloise, arcivescovo di Rossano-Cariati
  • Francesco Oliva, vescovo di Locri-Gerace
  • Attilio Nostro, vescovo di Mileto-Nicotera-Tropea
  • Serafino Parisi, vescovo di Lamezia Terme
  • Stefano Rega, vescovo di San Marco Argentano-Scalea
  • Renato Marangoni, vescovo di Belluno-Feltre
  • Giampaolo Dianin, vescovo di Chioggia

– gli abati e rettori:

  • dom Stefano Visintin, abate di Praglia
  • padre Flaviano Gusella, rettore del Santuario di San Leopoldo

– i vicari generali delle Diocesi di Padova (mons. Giuliano Zatti), Oppido Mamertina-Palmi (mons. Giuseppe Nicola Varrà); i cancellieri delle Diocesi di Padova (mons. Tiziano Vanzetto), Oppido Mamertina-Palmi (don Antonio Spizzica); i vicari episcopali di Padova (don Luca Facco, don Lorenzo Celi, don Leopoldo Voltan); i vicari episcopali di Oppido Mamertina-Palmi (don Cosimo Ciano, mons. Giuseppe Demasi, don Pasquale Gallatà, don Emanuele Leuzzi, don Elvio Nocera); il presidente dell’Amplissimo Capitolo della Cattedrale di Padova (mons. Stefano Dal Santo), l’arciprete della Cattedrale di Padova (mons. Mario Giuliano Miotto) e numerosi altri sacerdoti della Diocesi di Padova, tra cui i compagni di ordinazione presbiterale di mons. Alberti, e sacerdoti provenienti dalla Diocesi di Oppido Mamertina-Palmi.

Ad accompagnare questo momento di festa oltre a familiari e amici era presente una nutrita delegazione proveniente dalla nostra diocesi, un centinaio tra sacerdoti, diaconi, seminaristi, suore, laici, tra cui anche i sindaci di Oppido Mamertina (Bruno Barillaro) e di Palmi (Giuseppe Ranuccio).

Il rito di ordinazione ha visto la presentazione del vescovo eletto mons. Giuseppe Alberti da parte di don Francesco Alberti, del clero di Padova e di mons. Giuseppe Varrà, vicario generale della Diocesi di Oppido Mamertina-Palmi. Mentre al Cancelliere della nostra diocesi, don Antonio Spizzica – è spettato il compito di leggere la Lettera apostolica con cui papa Francesco il 21 settembre scorso ha nominato mons. Alberti vescovo di Oppido Mamertina-Palmi.

Dopo l’omelia del vescovo Claudio Cipolla, mons. Giuseppe Alberti ha confermato i suoi impegni di fedeltà al ministero apostolico, alla predicazione del Vangelo, all’obbedienza al Papa; di custodia e cura del popolo di Dio e dei presbiteri a lui affidati; di accoglienza e misericordia verso i poveri; di osservanza della preghiera e dell’esercizio del ministero sacerdotale.

Il rito ha visto poi l’imposizione delle mani sul capo dell’eletto da parte del vescovo Claudio Cipolla e a seguire di tutti i vescovi concelebranti, quindi l’imposizione del Vangelo sul capo del nuovo vescovo, l’unzione con il crisma, la consegna del Vangelo, dell’anello, della mitra e del pastorale. E quindi il neovescovo è stato invitato a sedersi “primo” fra tutti i vescovi concelebranti.

Al termine della celebrazione eucaristica il vescovo Giuseppe Alberti ha percorso la navata per la benedizione dei fedeli.

Prima della conclusione ha portato il suo saluto al vescovo neo ordinato mons. Fortunato Morrone, arcivescovo metropolita di Reggio Calabria-Bova, presidente della Conferenza episcopale calabra, subito dopo sarà mons. Giuseppe Alberti ha rivolto un messaggio di saluto e ringraziamento all’assemblea riunita: “Ti attende una terra che, tra tante sofferenze, testimone di fede e di cultura, si distingue nell’accoglienza e nella solidarietà, come anche nell’essere punto d’incontro e condivisione di fede e preghiera tra Oriente e Occidente.

Insieme a tutti i vescovi della Calabria, ti assicuriamo il nostro sostegno nella preghiera e nella comunione, mentre ti attendiamo per iniziare con te l’esaltante e impegnativo cammino della fraternità, anzitutto come discepoli dell’unico Maestro e Signore e insieme come pastori del Popolo Santo di Dio a noi affidato dal Pastore bello, Cristo Gesù”.

Mons. Alberti farà il suo ingresso nella Diocesi di Oppido Mamertina-Palmi domenica 10 dicembre. Alle ore 16 raggiungerà il palazzo municipale di Oppido Mamertina dove sarà accolto e salutato dal sindaco della città, quindi, il corteo proseguirà verso la chiesa parrocchiale di Santa Maria Vergine Addolorata dove inizieranno i riti del ministero episcopale che troveranno conclusione nella celebrazione Cattedrale che sarà trasmessa in streaming sui canali della diocesi n diretta streaming sul sito della Diocesi di Oppido Mamertina – Palmi, sul canale You Tube e in diretta televisiva su Lactv (canale 11 per la Calabria).


GALLERIA FOTOGRAFICA
FOTO (c) Giorgio Boato

Apertura Causa Beatificazione di P. Ludovico Polat

AGENSIR news

Affido. Iafrate: “Un intervento prezioso quando permette di recuperare la fiducia nei legami”

“Rilanciare l’affido familiare: l’interesse del minore nei percorsi di accoglienza”: di questo si è parlato in un convegno che si è svolto, il 14 giugno, all’Università Cattolica di Milano, promosso [...]

“Inside Out 2”, colorato e delicato viaggio nei territori dell’adolescenza

Tra i sorrisi si fa largo uno sguardo attento sul difficile cammino della crescita. Parliamo del nuovo film d’animazione della Disney-Pixar “Inside Out 2”, seguito del fortunato cartoon del 2015 [...]