News

29/Feb/24

“Ritornate a me con tutto il cuore…” Esercizi Spirituali Diocesani di Azione Cattolica

Sprazzi di un cielo plumbeo hanno incorniciato le giornate degli Esercizi Spirituali di Azione Cattolica della Diocesi Oppido-Palmi, nell’Hotel “Presenza”, a Barritteri, nei giorni 23-24-25 Febbraio 2024, avanzati dal Presidente Diocesano Angela Giuliano per il consueto appuntamento che ogni anno si ripete e che ormai è un segno distintivo dell’Associazione. Quest’anno, nel dolce e accogliente silenzio interno e nell’atmosfera cupa esterna, il sole ha invece irradiato l’anima e il cuore degli oltre 50 partecipanti, provenienti da 13 associazioni parrocchiali della nostra Diocesi, che hanno goduto delle straordinarie meditazioni del relatore Don Tony Drazza.

Don Tony, con il suo carisma e la sua Spiritualità, ha regalato ai presenti, nelle tre giornate di Esercizi, la ricchezza delle sue meditazioni incentrate sul cuore, sulle storie di allontanamento e dei ritorni, il cuore, infatti, è stato il punto focale delle giornate, dal tema: “Ritornate a me con tutto il cuore…” Storie di allontanamenti e ritorni, con il quale, Don Tony nelle sue parole, ha esortato i presenti a rinnovarsi, “rimanere nudi davanti a Dio, poiché Dio si può trovare solo nella nudità e nel profumo che ogni cuore fruisce. Dio entra nella vita di ogni uomo e rompe i margini delle nostre perplessità, del nostro cuore cupo che ci porta ad allontanarci da Dio e da noi stessi, e solo lasciando un buon profumo nella vita degli altri si può ritornare a Dio con tutto il cuore”. Questi sono solo alcuni brevi riferimenti delle parole profonde che hanno lasciato senza respiro l’intero gruppo.

“Ritornate a me con tutto il cuore”, tematica affrontata e sviluppata egregiamente con delle meditazioni molto esaudienti per i partecipanti, con momenti ricchi di emozioni, intervallate dai momenti di deserto e di riflessione personale, senza tralasciare la preghiera: dalle lodi mattutine, ai Vespri e la Santa Messa, fino alla consueta Via Crucis, ormai emblema degli esercizi diocesani, una via crucis improntata sul bene e sul male, sfaccettature del cuore di chi vive storie di allontanamenti e di ritorni, fino alla toccante ed avvincente Adorazione Eucaristica Comunitaria che ha toccato il cuore di tutti, per poi proseguire con l’adorazione notturna fino a Domenica Mattina! Trovarsi faccia a faccia con Gesù Eucarestia, fissare lo sguardo in quel bianco purissimo, in quella particola bianca, cuore puro che abbraccia e invita i cuori a ritornare a Lui. La gioia di fermare gli occhi e il cuore nella perfezione assoluta, trasforma il silenzio in canto dentro l’anima. E mentre la notte, in quella danza di emozioni, si è vista lentamente dissolvere, ecco l’alba dell’ultimo giorno di esercizi irrompere impetuosa dinanzi allo spettacolo dell’amore, con l’ultima Meditazione, i colloqui personali, le confessioni, le conversazioni spirituali divisi in gruppi, e con la Celebrazione della Santa Messa domenicale presieduta dal Vescovo Mons. Giuseppe Alberti, da Don Tony e dall’Assistente Unitario Don Antonio Spizzica, al termine della quale, il nostro Vescovo ha consegnato ufficialmente, ad Angela Giuliano, la nomina a Presidente diocesano dell’Azione Cattolica per il triennio 2024-2027.

La gioia del condividere, la gioia dell’innamorarsi nuovamente, la gioia del non riuscire più a staccare lo sguardo dal cuore di Gesù e il desiderio di ritornare a Lui con tutto il cuore, sono momenti che hanno lasciato un forte segno nel cuore dei partecipanti, emozioni forti e sicuramente indelebili! La vera Gioia nasce dall’iniziativa che Dio ha nella vita di tutti, solo quando la si scopre, si comincia ad amare “con tutto il cuore!”.

Antonino Nucifora

Apertura Causa Beatificazione di P. Ludovico Polat

AGENSIR news

8xmille: dall’acqua e dalla terra vita e sviluppo in diversi Paesi del mondo

“Prima avevamo un negozio nel villaggio di Pan Koy e l’attività agricola era scarsa. Dopo aver frequentato il corso di agricoltura ho iniziato io stesso a coltivare colture a lungo [...]

Aree interne. Vescovi metropolia Benevento: “Respingere ogni scelta che penalizzi ulteriormente le nostre realtà”

“Figlio dell’uomo, ti ho posto come sentinella per la casa d’Israele. Quando sentirai dalla mia bocca una parola, tu dovrai avvertirli da parte mia” (Ez 3,17). “Sentiamo rivolte anche a [...]