News

Incontro Sovvenire nella Parrocchia San Nicola Vescovo di Anoia Inferiore Grande partecipazione sui temi dell’8XMIlle

 

La parrocchia San Nicola Vescovo di Anoia Inferiore ha tenuto il 18 febbraio alle ore18.00 un incontro di formazione sul Sovvenire e i fondi 8XMille.  L’incontro è stato programmato dalla parrocchia nel mese di novembre 2019 ed ha avuto un’ottima partecipazione, erano presenti infatti oltre 150 persone. Risultato positivo grazie all’impegno dell’Amministratore parrocchiale Don Giuseppe Calimera e dei suoi collaboratori, Giuseppe Porretta, referente parrocchiale del Sovvenire e Fabio Martino, membro del CPAE, che hanno curato bene la fase preparatoria. Una risposta così bella è segno di una comunità di fedeli attiva che vive i momenti di formazione proposti dalla parrocchia.

L’incontro è stato guidato dall’Incaricato diocesano del Sovvenire, Walter Tripodi, il quale ha presentato il Servizio diocesano e nazionale nella sua articolazione. È stato quindi visto un filmato sulla storia del sostegno economico alla Chiesa e ci si è soffermati su alcuni dati dell’8XMIlle e su alcuni valori quali la trasparenza e la corresponsabilità, comuni ad ogni settore della vita della Chiesa. L’incaricato ha inoltre presentato il concorso nazionale TuttiXTutti, grazie al quale molte parrocchie della nostra Diocesi che hanno partecipato hanno vinto molti premi, ultima in ordine di tempo la parrocchia Immacolata Concezione di Seminara che con il progetto Artigiani della Carità si è classificata al 6° posto a livello nazionale con un premio di € 5.000,00, somma che ha permesso di avviare l’iniziativa di un scuola di tessitori per giovani della Diocesi.  Il Dott. Tripodi ha presentato anche il concorso In un altro mondo rivolto ai giovani tra i 20 e i 30 anni che hanno voglia di vivere e documentare la loro esperienza di volontariato all’estero per l’intero mese di agosto 2020, in una realtà sostenuta dai fondi dell’8xmille della Chiesa Cattolica.

È intervenuto, quindi Don Giuseppe Calimera che ha evidenziato come la trasparenza soprattutto in tema di denaro sia indispensabile per la parrocchia. Don Giuseppe ha inoltre anticipato la partecipazione al concorso TuttiXTutti con un progetto di utilità sociale per la comunità di Anoia.

Ha chiuso la serata il Dott. Fabio Martino che ha presentato brevemente il progetto alla comunità parrocchiale in vista della partecipazione al concorso chiedendo la partecipazione di tutta la comunità parrocchiale per questo importante progetto

 

                                                                                   Il Servizio Sovvenire

 

 

Allegati:

AGENSIR news

“Zan” Bill and the Vatican Note. Mirabelli: “Freedom rights, not privileges, is what must be guaranteed”

Freedom rights, not privileges, is what deserves protection. Cesare Mirabelli, President Emeritus of the Constitutional Court, commented on the Vatican’s note regarding the “Zan” bill against homotransphobia. The purpose of… [...]

Ddl Zan e nota Vaticano. Mirabelli: “Diritti di libertà da garantire, non privilegi”

Diritti di libertà da garantire, non privilegi. Così Cesare Mirabelli, presidente emerito della Corte costituzionale, commenta la nota vaticana a proposito del ddl Zan in materia di omotransfobia. Un passo… [...]